Venezuela, caso Scarano: soddisfazione del Sottosegretario Mario Giro per la concessione degli arresti domiciliari
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Venezuela, caso Scarano: soddisfazione del Sottosegretario Mario Giro per la concessione degli arresti domiciliari

Data:

18/01/2015


Venezuela, caso Scarano: soddisfazione del Sottosegretario Mario Giro per la concessione degli arresti domiciliari

Il Sottosegretario agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale Mario Giro esprime, a nome del Governo, viva soddisfazione per la concessione ieri degli arresti domiciliari a Enzo Scarano, da parte delle Autorità giudiziarie venezuelane. “Avevamo chiesto più volte i domiciliari” dice il Sottosegretario, “ed esprimiamo ora il nostro ringraziamento al Tribunale Supremo di Giustizia di Caracas per questa decisione”. I casi dei connazionali Scarano , Lucchese e Baduel (questi ultimi due ancora in carcere), conferma Giro, sono seguiti con molta attenzione da parte italiana.


19913
 Valuta questo sito