Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Della Vedova: Sbarchi, il governo è solo «Ci hanno scaricato il problema»

Data:

13/05/2014


Della Vedova: Sbarchi, il governo è solo «Ci hanno scaricato il problema»

«Dopo i fatti di oggi, le polemiche andrebbero evitate. La priorità deve essere in queste ore la ricerca e il salvataggio delle vittime di quest`ennesima tragedia. Dobbiamo pensare ai disperati partiti dalla Siria, dalla Libia, dal Corno d`Africa. A donne, uomini e bambini che fuggono da guerre e regimi totalitari e corrotti, trasportati da criminali senza scrupoli, che cercano con tutti i mezzi di raggiungere l`Italia». Benedetto Della Vedova , sottosegretario agli Esteri, è molto severo con quanti indicano nell`operazione Mare nostrum una sorta di «pull factor», una strada maestra aperta all`immigrazione clandestina. «Non è solo una polemica italiana - continua anche in Europa sono tante le voci dissonanti sulla missione. Ma non mi stanco di ricordare che molto più forti e straordinari sono in questo senso i `push factors`, cioè gli elementi che spingono migliaia e migliaia di persone a fuggire dai loro paesi. Basti pensare che solo pochi giorni fa, il ministro della Difesa Pinotti riferendo in Parlamento ha indicato che oltre il 75 per cento dei naufraghi salvati dalle nostre forze è costituito da immigrati con i requisiti per ottenere asilo politico».

E a chi dice che tutto questo ci costa troppo, che magari converrebbe andare a prenderli con i traghetti?

«Ma sono polemiche strumentali, che non tengono conto di quella che rappresenta oggi un`emergenza planetaria. Provo fastidio per chi strumentalizza il dramma di queste persone. Bisogna piuttosto lavorare seriamente con l`Unione europea e stabilire partnership con i paesi di provenienza per gestire al meglio il fenomeno».

Quello che dice Berlusconi, che quando c`era lui aveva limitato il fenomeno andando alla fonte...

«Certo, ma era un`altra situazione geopolitica. Che il disfacimento dello stato libico e la guerra civile siriana hanno completamente ribaltato. Ma sfido chiunque a dire che era meglio quando c`era Gheddafi...».

C`è però anche chi dice che l`operazione Mare nostrum è nata in ambito europeo, ma poi la Ue l`ha completamente scaricata sull`Italia.

«In parte è vero. Oggi la copertura di quest`area è completamente affidata all`Italia. L`unico paese che ha inviato una propria unità navale è stata la Slovenia. Bisogna fare un salto di qualità perché occorrono strumenti di tutt`altra scala. E per questo occorre una politica della Ue che oggi ancora non c`è. Solo la Ue può e deve diventare la soluzione a problemi che i singoli paesi da soli non potranno mai risolvere».


Luogo:

Roma

Autore:

Stefano Grassi

18554
 Valuta questo sito