Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

HOUSTON – Arrivano i tesori del ghetto di Venezia

I tesori perduti del ghetto di Venezia rinascono al Museum of Fine Arts di Houston (Mfah). La pinacoteca accoglie per la prima volta e fino al 28 aprile gli argenti di due sinagoghe veneziane nascosti nel 1943 e restaurati da Venetian Heritage Inc dopo il loro ritrovamento, dieci anni fa. La rassegna, uno degli appuntamenti dell’Anno della cultura italiana negli Usa 2013, comprende reperti rituali ebraici dal 18esimo secolo al primo novecento: in cui risaltano le corone per la Torah, i Tikim per custodirne i rotoli, i Rimmonim che le decorano e diverse Menorah.


New York e Houston prima del rientro in Italia


Un tesoro che era sbarcato nei mesi scorsi a New York per un evento di raccolta fondi e che il direttore del Mfah Gary Tinterow ha inteso portare a Houston prima del rientro in Italia contando sull’impegno e la collaborazione delle nostre rappresentanze diplomatiche negli Usa.

“The lost treasures of the Jewish Ghetto of Venice”, é la prima rassegna di arte ebraica mai ospitata dal museo

Ti potrebbe interessare anche..