Questo sito usa cookies per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Modalità di Segnalazione di Progetti Congiunti di Ricerca con Iniziative di Particolare Rilevanza

 

Modalità di Segnalazione di Progetti Congiunti di Ricerca con Iniziative di Particolare Rilevanza

 

I responsabili di strutture di ricerca italiane (Enti, Università, Centri, Dipartimenti, Istituti, Consorzi, ecc.) possono segnalare, in seguito alla pubblicazione di apposito bando su questo sito web, progetti congiunti di ricerca con iniziative di particolare rilevanza, chiedendo che vengano inseriti in Programmi Esecutivi Scientifici e Tecnologici in fase di negoziato.

I Progetti segnalati devono possedere i seguenti requisiti specifici:

  • avere particolare valore e spessore scientifico;
  • coinvolgere un consistente numero di ricercatori dei due Paesi partner nel Programma Esecutivo;
  • generare importanti ricadute in termini di ricerca e di valorizzazione economica, favorendo possibili applicazioni industriali e attività di formazione.

Ogni gruppo di ricerca può segnalare non più di un Progetto.

La segnalazione preliminare deve contenere:

1. la descrizione e gli obiettivi del progetto;

2. i dati relativi al responsabile della struttura;

3.una breve descrizione della struttura;

4. la struttura partner nel Paese coinvolto nel Programma Esecutivo;

5. l’elenco dei partecipanti italiani e stranieri;

6. la stima dei costi e l’indicazione del budget disponibile per il Progetto da parte della struttura richiedente.

La segnalazione preliminare di un progetto di particolare rilevanza esclude la possibilità di presentare un progetto congiunto di ricerca per la mobilità di ricercatori italiani e stranieri (vedi modalità di presentazione di progetti congiunti di ricerca per la mobilità di ricercatori italiani & stranieri) nello stesso Programma Esecutivo.

L’inserimento nel Programma Esecutivo di Collaborazione Scientifica e Tecnologica dei progetti di particolare rilevanza segnalati viene definitivamente concordato al momento della sottoscrizione del Programma Esecutivo. L’elenco dei progetti approvati dai due Paesi partner farà parte integrante del Programma Esecutivo.

L'inserimento nel Programma Esecutivo del progetto segnalato in via preliminare non implica automaticamente la possibilità di usufruire di un contributo. Dopo la firma del Programma Esecutivo, tale contributo può essere richiesto dal responsabile del progetto alla Direzione Generale per la Promozione e la Cooperazione Culturale di questo Ministero, ai sensi della Legge 401/90. Il progetto completo deve essere presentato in base al bando pubblicato dall’Ufficio V della stessa Direzione Generale annualmente su questo sito web e deve rispettare le modalità riportate nell’apposita pagina (vedi modalità di richiesta di contributo ai sensi della L. 401/90 ).

I Progetti completi presentati vengono valutati da una commissione, cui partecipano anche rappresentanti del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca.


369
 Valuta questo sito