Questo sito usa cookies per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Sudan

 

Sudan

DECISIONE 2014/450/PESC DEL CONSIGLIO del 10 luglio 2014 concernente misure restrittive in considerazione della situazione in Sudan e che abroga la decisione 2011/423/PESC

Modificata o attuata da:

Decisione di esecuzione (PESC) 2017/413 del Consiglio, del 7 marzo 2017, che attua la decisione 2014/450/PESC concernente misure restrittive in considerazione della situazione in Sudan

DECISIONE DI ESECUZIONE (PESC) 2017/1948 DEL CONSIGLIO, del 25 ottobre 2017, che attua la decisione 2014/450/PESC concernente misure restrittive in considerazione della situazione in Sudan

DECISIONE DI ESECUZIONE (PESC) 2018/516 DEL CONSIGLIO, del 27 marzo 2018, che attua la decisione 2014/450/PESC, concernente misure restrittive in considerazione della situazione in Sudan

REGOLAMENTO (UE) N. 747/2014 DEL CONSIGLIO del 10 luglio 2014 concernente misure restrittive in considerazione della situazione in Sudan e che abroga i regolamenti (CE) n. 131/2004 e (CE) n. 1184/2005

REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2017/401 del Consiglio, del 7 marzo 2017, che attua l'articolo 15, paragrafo 3, del regolamento (UE) n. 747/2014 concernente misure restrittive in considerazione della situazione in Sudan

REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2017/1942 del Consiglio, del 25 ottobre 2017, che attua l'articolo 15, paragrafo 3, del regolamento (UE) n. 747/2014 concernente misure restrittive in considerazione della situazione in Sudan

REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2018/512 DEL CONSIGLIO, del 27 marzo 2018, che attua l'articolo 15, paragrafo 3, del regolamento (UE) n. 747/2014, concernente misure restrittive in considerazione della situazione in Sudan

Rinvio alla lista di misure restrittive dell’UE prodotta e aggiornata dal Servizio Europeo per l’Azione Esterna (SEAE)

Restrictive measures (sanctions) in force

Avvertenza: le versioni consolidate degli atti UE rappresentano un semplice strumento di documentazione e non producono alcun effetto giuridico. Le istituzioni dell’Unione non assumono alcuna responsabilità per i relativi contenuti.

 


1213
 Valuta questo sito