Questo sito usa cookies per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

التاريخ:

12/01/2011


Dettaglio comunicato

In relazione alle inondazioni occorse in Australia nello stato del Queensland, la Farnesina – attraverso l’Unità di Crisi- è rimasta in costante contatto con l’Ambasciata d’Italia a Canberra e con il Consolato a Brisbane per verificare l’eventuale coinvolgimento di connazionali. Al momento, né le Autorità australiane, che da giorni stanno attuando un programma di soccorso e assistenza a largo raggio, né le Rappresentanze diplomatiche italiane, hanno registrato vittime o feriti italiani. Analogamente, non sono giunte alla Sala Operativa dell’Unità di Crisi segnalazioni di italiani in pericolo. Pur tenuto conto delle obbiettive difficoltà di comunicazione nell’area interessata dalle inondazioni, il Consolato a Brisbane – che si trova in un quartiere isolato a causa degli eventi- rimane attivo in coordinamento con le Autorità locali impegnate nell’opera di soccorso ed ha istituito, ad ogni buon fine, una linea telefonica di emergenza per i connazionali. Anche l’Ambasciata a Canberra segue costantemente l’evolversi della vicenda con le Autorità Federali al fine di chiarire quanto prima il quadro della sicurezza dei numerosi connazionali residenti nell’area. L’Unità di Crisi della Farnesina resta come sempre a disposizione dell’utenza per raccogliere e riscontrare eventuali segnalazioni riguardanti connazionali.


المكان:

Roma

11167
 Valuta questo sito