Questo sito usa cookies per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Vice Ministra Sereni a Tirana: “un errore storico” la mancata apertura dei negoziati per ingresso Albania nella UE

التاريخ:

23/10/2019


Vice Ministra Sereni a Tirana: “un errore storico” la mancata apertura dei negoziati per ingresso Albania nella UE

La Vice Ministra agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Marina Sereni, ha incontrato oggi a Tirana il Vice Ministro albanese per l'Europa e gli Affari Esteri, Etjen Xhafaj.

“L’Italia è al fianco dell’Albania, che ha intrapreso coraggiose riforme interne, anche con l’obiettivo di procedere nel proprio percorso verso l’integrazione nell’Unione Europea” – ha detto la Vice Ministra, esprimendo la delusione dell’Italia per la mancata apertura dei negoziati UE con l’Albania. “Un errore storico” – lo ha definito Sereni – “Continueremo ad assicurare il nostro sostegno all’allargamento dell’UE ai Balcani occidentali, e in particolar modo al percorso di integrazione europea dell’Albania.”

Nella prospettiva di continuare a sostenere lo sforzo riformista in atto, la Vice Ministra ha segnalato la necessità che tutte le parti politiche nel Paese si impegnino per ristabilire un dialogo costruttivo e partecipato, superando l’attuale fase di polarizzazione politica.

Nel corso della giornata, la Vice Ministra ha poi partecipato alla presentazione del libro “Italiani dell’Est”, di Riccardo Venturi e Lorenzo Colantoni: un racconto delle comunità italiane, in undici paesi dell’Est Europa. Il libro è parte della serie “Italiani d’Europa”, realizzato con il sostegno della Direzione Generale per gli Italiani all’Estero della Farnesina.

Domani la Vice Ministra parteciperà, sempre a Tirana, alla Conferenza Mediterranea annuale dell’OSCE, in qualità di membro della Troika di Presidenza dell’Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa.


28930
 Valuta questo sito