Questo sito usa cookies per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Di Stefano presiede Cabina Regia "Energia, Ambiente, Clima"

التاريخ:

27/11/2020


Di Stefano presiede Cabina Regia

Si è tenuta oggi in modalità virtuale la Cabina di Regia interministeriale “Energia, Ambiente e Clima”, presieduta dal Sottosegretario Manlio Di Stefano e con rappresentanti del Ministero dell’Economia e Finanze, del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministero dell’Ambiente, del Ministero della Difesa, della Rappresentanza italiana presso l’Unione Europea e dello Sherpa G20 della Presidenza del Consiglio, Amb. Piero Benassi.

Numerosi i temi trattati, dalle priorità programmatiche energia/clima per la Presidenza italiana del G20, alla partnership con il Regno Unito in vista della CoP26, alla finanza climatica, passando per Green Deal Europeo, Recovery Fund (Next Gen EU) e partecipazione italiana ai Progetti Europei di Interesse Comune dell’idrogeno e delle batterie. Trattata anche la questione della sicurezza energetica nello scacchiere mediterraneo e i futuri progetti infrastrutturali nella Regione.

“L’Italia è tra i Paesi leader a livello globale per quanto riguarda la strategia verde e il raggiungimento degli obbiettivi di sostenibilità delle Nazioni Unite” - ha dichiarato il Sottosegretario - “È fondamentale però che la dicotomia energia / clima sia risolta e vogliamo farlo puntando su fonti energetiche che funzionino in perfetta simbiosi con il mondo in cui viviamo. Tutto ciò sarà indirizzato attraverso la presidenza del G20 e la co-presidenza della COP26.”

“L’idea centrale - ha proseguito - è quella di considerare l'energia come una funzione del clima e dell'ambiente. In altre parole la ricerca di una vera e propria sinergia tra obbiettivi ambientali, industria, mercato e finanza climatica. Quest’ambizioso risultato è raggiungibile solo attraverso uno sforzo congiunto di tutte le amministrazioni pubbliche, gli attori politici e le maggiori imprese nazionali.”

“Per questo oggi ho nuovamente convocato la Cabina di Regia “Energia, Ambiente e Clima” che ha visto coinvolti tutti i ministeri con materie convergenti su questi ambiti per delineare la strategia italiana nei prossimi fora europei e internazionali. La Cabina sarà poi nuovamente convocata includendo le aziende pubbliche strategiche del settore.” - ha concluso Di Stefano.


40792
 Valuta questo sito