Questo sito usa cookies per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Missione del Ministro Luigi Di Maio in Montenegro e Bosnia-Erzegovina

التاريخ:

28/03/2021


Missione del Ministro Luigi Di Maio in Montenegro e Bosnia-Erzegovina

Il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio si recherà domani nei Balcani occidentali per una missione di due giorni in Montenegro e Bosnia-Erzegovina.

Di Maio è il primo Ministro degli Esteri tra i principali partner internazionali a recarsi in Montenegro dalla formazione del nuovo governo avvenuta lo scorso dicembre. A Podgorica, il titolare della Farnesina incontrerà il suo omologo Djordje Radulovic e il Primo Ministro Zdravko Krivokapić. I rapporti bilaterali tra i due Paesi che si affacciano sulle sponde dell'Adriatico saranno poi al centro dei colloqui con il Vice Primo Ministro Abazovic e con il Presidente del Parlamento Bečić.

Nel pomeriggio il Ministro degli Esteri volerà in Bosnia-Erzegovina. La seconda tappa si aprirà con la visita del quartier generale della missione EUFOR/NATO dove all'incontro congiunto con i due comandanti, i Generali Alexander Platzer e Eric Folkestad, seguirà il saluto ai militari del contingente italiano. Successivamente, Di Maio vedrà il Rappresentante Speciale UE, Johann Sattler per uno scambio di vedute sulla prospettiva europea del Paese.

Il giorno seguente, il titolare della Farnesina avrà un incontro con l’Alto Rappresentante per la Bosnia-Erzegovina, Valentin Inzko. Rapporti bilaterali, l’agenda delle riforme e il processo di riconciliazione saranno al centro dei colloqui con i membri della Presidenza tripartita e con la Presidenza congiunta del Parlamento.  

Infine, il Ministro incontrerà il Presidente del Consiglio Tegeltija prima di rientrare in Italia nella serata di martedì.

 


41526
 Valuta questo sito