Questo sito usa cookies per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Nota Farnesina - Sereni incontra Ministro degli Esteri dell’Honduras Rosales Banegas

التاريخ:

24/05/2021


Nota Farnesina - Sereni incontra Ministro degli Esteri dell’Honduras Rosales Banegas

Incontro alla Farnesina tra la Vice Ministra Marina Sereni e il Ministro degli Esteri dell’Honduras Lisandro Rosales Banegas, in visita a Roma. Al centro del colloquio la riflessione su come far fronte, in modo efficace, all’impatto negativo dei cambiamenti climatici, evidenziato in tutta la sua drammaticità dalle devastazioni provocate nel novembre scorso in Honduras dagli uragani Eta e Iota.

Sereni ha preso atto che “spesso la sfida del clima colpisce molto duramente Paesi solo in piccolissima parte responsabili di questi fenomeni negativi e pertanto la loro gestione, il loro contenimento e la loro prevenzione devono essere affrontati a livello globale”. A tal proposito la Vice Ministra ha ricordato che la presidenza italiana del G20 intende “mettere al centro la tutela del Pianeta - tema che costituisce una priorità per tutti e che rivestirà tra l’altro un ruolo primario nell’agenda di due eventi che si svolgeranno nei prossimi mesi in Italia: la riunione preparatoria della COP26, in programma il 30 settembre-1 ottobre a Milano, e la X Conferenza Italia-America Latina e Caraibi, prevista tenersi a Roma il 25 e il 26 ottobre”.

Altro tema dei colloqui la lotta al Covid-19, con il Paese centroamericano in difficoltà nel reperire vaccini per i suoi cittadini. “L’Italia – ha spiegato Sereni – ha aderito ai meccanismi internazionali di contrasto alla pandemia, in particolare la Covax Facility, il programma internazionale per l’accesso al vaccino, che il nostro Paese considera lo strumento più adatto per fornire ovunque vaccini sicuri e in modo equo”. A questo proposito, la Vice Ministra ha ricordato i 300 milioni di euro annunciati dal Presidente Draghi al Global Health Summit proprio per incrementare l’impegno italiano a favore della Covax Facility.


41958
 Valuta questo sito