Questo sito usa cookies per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Sottosegretario Di Stefano firma accordo con il Centro Internazionale per l’Ingegneria Genetica e la Biotecnologia (ICGEB)

التاريخ:

21/06/2021


Sottosegretario Di Stefano firma accordo con il Centro Internazionale per l’Ingegneria Genetica e la Biotecnologia (ICGEB)

Il Sottosegretario Manlio Di Stefano ha partecipato questa mattina alla cerimonia di firma dell’Accordo di Sede tra il Centro Internazionale per l'Ingegneria Genetica e la Biotecnologia (ICGEB) e il Governo della Repubblica Italiana. A rappresentare l’ICGEB era presente il Direttore Generale del Centro, Lawrence Banks.

L’ICGEB è un’Organizzazione Internazionale intergovernativa che svolge un ruolo chiave nei campi della genetica molecolare e delle biotecnologie a livello mondiale, con laboratori di ricerca avanzata a Trieste, New Delhi (India) e Cape Town (Sud Africa).

“La firma di questo accordo – ha dichiarato il Sottosegretario – conferma la volontà dell’Italia e del Centro di contribuire concretamente allo sviluppo globale sostenibile attraverso la ricerca sperimentale avanzata. Crediamo fortemente nelle soluzioni che le moderne biotecnologie possono fornire per risolvere i problemi del nostro pianeta e dei suoi abitanti, e il contributo che l’ICGEB ha dato nella lotta contro il Covid-19 ne è stato una prova tangibile.”

“Siamo molto soddisfatti della presenza di un’istituzione scientifica così prestigiosa nel nostro Paese, nella splendida città di Trieste, il cui polo scientifico-tecnologico si conferma sempre più dinamico e attrattore di eccellenze da tutto il mondo. Continueremo a lavorare per valorizzare le capacità nazionali di ricerca scientifica e per internazionalizzare sempre di più questo settore fondamentale per il futuro dell’umanità.” – ha concluso il Sottosegretario.


42251
 Valuta questo sito