Questo sito usa cookies per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Alfano in missione in Indonesia, Singapore e Thailandia 7-9 febbraio 2018

التاريخ:

06/02/2018


Alfano in missione in Indonesia, Singapore e Thailandia 7-9 febbraio 2018

 primopiano 0702

Intensa tre-giorni del ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, nel Sud-Est asiatico, con tappe a Jakarta, Singapore e Bangkok.

La missione si apre nella capitale indonesiana, con l’incontro tra il titolare della Farnesina e l’omologa Retno Marsudi. I colloqui sono seguiti da una conferenza stampa congiunta dei due ministri.

Successivamente Alfano si recherà alla sede dell’ASEAN dove incontrerà il Segretariato Generale, Lim Jock Hoi, al primo appuntamento bilaterale con un Ministro UE e uno dei primi incontri in assoluto nell’incarico che ha assunto  a inizio anno.

Concluderà la tappa a Jakarta un incontro presso la Residenza dell’ambasciatore d’Italia con esponenti della business community italiana ed indonesiana.

La visita proseguirà giovedì 8 febbraio a Singapore, dove Alfano affiancherà all’incontro istituzionale con il ministro degli Esteri, Vivian Balakrishnan, una serie di appuntamenti di carattere economico. Il capo della Farnesina avrà infatti colloqui non solo con il ministro del Commercio, Lim Hng Kiang, ma anche con la dirigenza dei due fondi sovrani del Paese, Government of Singapore Investment Corporation (GIC) e Temasek Holding, e con il presidente dell’Economic Development Board (EDB), Beh Swan Gin.

Anche la tappa di Singapore si concluderà con l’incontro in Residenza con esponenti della comunità d’affari e accademica italiana.

La tre-giorni si completerà venerdì 9 febbraio a Bangkok. Alfano si intratterrà dapprima in Residenza con i rappresentanti del Business Forum Italia-Tailandia e con i presidenti delle Associazioni italiane nel Paese: Camera di Commercio italo-tailandese e Società Dante Alighieri.

Dopo un incontro con i rappresentanti locali della stampa italiana, il capo della nostra Diplomazia si recherà al Ministero degli Esteri di Bangkok, dove sarà ricevuto dal collega tailandese, Don Pramudwinai.

Chiuderà infine la missione l’incontro con il primo ministro tailandese, Prayuth Chan-O-Cha.


26180
 Valuta questo sito