Questo sito usa cookies per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Istanbul: la rassegna "Visioni sarde"

التاريخ:

19/01/2021


Istanbul: la rassegna

Torna ad Istanbul la rassegna Visioni sarde, che, nata nel 2014, si pone l’obiettivo di valorizzare il cinema e i giovani sardi in Italia e all’estero e punta a diffondere le opere in vari continenti.

"Visioni Sarde" propone quest’anno una serie di cortometraggi che affrontano, con un tocco insieme nostalgico e progressista, divertito e disincantato, i temi della storia e cultura locale, della fuga e dello smarrimento (di sé e degli altri), nonché dell’analisi introspettiva dell’animo umano. Il tutto, incastonato sullo sfondo di una Sardegna allo stesso tempo attuale e selvaggia.

Otto i film in rassegna, che saranno disponibili il 21 gennaio dalle ore 20 fino a mezzanotte sul canale Youtube dell’IIC Istanbul: Valerio di Gianni Cesaraccio, L'abbraccio di Simone Paderi, Fragmente di Angelica Demurtas, Destino di Bonifacio Angius, Lasciami andare di Roberto Carta, Dakota Dynamite di Valerio Burli, Gabriel di Enrico Pau e Fogu di Alberta Raccis.

I film sono in lingua originale con i sottotitoli in inglese. Non è prevista il doppiaggio o sottotitolaggio in turco.

 

locandina

 

DAKOTA DYNAMITE

Italia, 2019, 8’

Regista: Valerio Burli

Nel 1992, una bambina in vacanza in Sardegna viene rapita dall'Anonima Sequestri. Cercherà l'aiuto della sua eroina di fumetti western preferita.

 

 

L’ABBRACCIO

Italia, 2019, 5’

Regista: Simone Paderi

Marina racconta la propria esperienza lavorativa: seduta su un divano, non senza difficoltà, cerca di ricordare il passato. Ma il racconto sfocia nell'emozione, un'emozione troppo forte per essere trattenuta

 

 

LASCIAMI ANDARE

Italia, 2019, 16’

Regista: Roberto Carta (16’)

Venanzio spera che il latitante Antonello lo faccia diventare un bandito temuto e rispettato come lui. Ma qualcosa va storto perché Antonello, per colpa dell'isolamento e della passione per l'astronomia, perde la testa: pensa di essere in contatto con gli alieni e una notte scappa.

 

 

FOGU

Italia, 2019, 8’

Regista: Alberta Raccis

Sacro e profano, riti e feste religiose che si intrecciano con il rito quotidiano del cibo. Fuoco per preparare, fuoco per purificare. l fuoco e il cibo. Riti sacri e sociali.

 

 

DESTINO

Italia, 2019, 20’

Regista: Bonifacio Angius

Una giornata dove il vuoto, la superstizione, l'angoscia e la paura, avranno le conferme che un uomo senza qualità stava cercando da tempo.

 

 

FRAGMENTA

Italia, 2019, 3’

Regista: Angelica Demurtas

Realizzato mediante l'utilizzo di filmati d'archivio, il film simboleggia la forza dell'immaginazione e la trasmissione della memoria emotiva e familiare nel passaggio generazionale.

 

 

GABRIEL

Italia, 2019, 12’

Regista: Enrico Pau

Gabriel si è perso nel freddo. In mezzo ai boschi pieni di neve e di bellezza, la sua mente è affollata di dubbi. Deve trovare la strada che porta alla casa di Maria e nel cammino incontra un vecchio che non può aiutarlo. Questa è una storia antica, sappiamo tutti come finisce, Gabriel sembra già conoscere il futuro, tutto il dolore che attende gli uomini che verranno

 

 

VALERIO

Italia, 2018, 15’

Regista: Gianni Cesaraccio

Valerio è una carogna. Vive di espedienti, sotterfugi, è estraneo al figlio e alla famiglia rimasta. Quando scopre che è il compleanno della nipote, farle un bel regalo sembra la sua unica aspirazione. Una carogna, però, resta sempre tale.

 


41099
 Valuta questo sito