Questo sito usa cookies per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Bogotà: “Vive Dante. Un viaje al cosmos del Sumo Poeta”

التاريخ:

22/03/2021


Bogotà: “Vive Dante. Un viaje al cosmos del Sumo Poeta”

In occasione delle celebrazioni per i 700 anni dalla scomparsa di Dante Alighieri l’Ambasciata d’Italia in Colombia e l’Istituto Italiano di Cultura di Bogotà presentano l’iniziativa “Vive Dante. Un viaje al cosmos del Sumo Poeta”.

Dal 22 al 25 marzo verranno presentati quattro esclusivi documentari sulla Divina Commedia, realizzati grazie alla collaborazione dello studioso colombiano Nelson Osorio, storico e curatore d’arte, e al contributo straordinario di tre riconosciuti scrittori colombiani: Santiago Gamboa, Humberto Ballesteros e Carolina Sanín, che ci guideranno in un viaggio attraverso Inferno, Purgatorio e Paradiso.

Per maggiori informazioni cliccare qui.


NELSON OSORIO

Storico, curatore d'arte, umanista, ricercatore, gestore culturale, italianista. Per diversi anni diplomatico colombiano presso la Santa Sede. Nel 2005 è stato insignito dell'onorificenza di Commendatore della Stella d'Italia, conferita per il contributo dato alla cooperazione tra Italia e Colombia.

SANTIAGO GAMBOA

Scrittore, giornalista, filologo italocolombiano e diplomatico con lunghi soggiorni a Parigi, Roma e Nuova Delhi. Autore di numerosi libri di successo come “Perder es cuestion de método”, "El Sindrome de Ulises", " Hotel Pekin", " Necropolis", tradotti in varie lingue. Vincitore dei premi letterari “La Otra Orilla”, “Literatura del Caribe” e “Coup de Coeur”.

HUMBERTO BALLESTEROS CAPASSO

Scrittore e docente universitario. Ph. Doctor in Letteratura Italiana della Columbia University di New York e docente di Lingua e Letteratura italiana presso il Hostos Community College di New York, è autore di diversi libri tra i quali "Juego de Amores", "Diario de un niño astronauta", “Cuaderno de Entomologia”. Ha recentemente pubblicato una traduzione in spagnolo dell’Inferno di Dante.

CAROLINA SANIN

Laureata in Lettere e Filosofia presso l'Universidad de los Andes, Bogotá, Colombia. PHD in Letterature Ispaniche e Portoghesi presso la Yale University e docente presso la Purdue University e l'Universidad de los Andes. Specialista in Studi Medievali. Riconosciuta internazionalmente per i suoi libri "Los Niños", "Dalia", "Somos locos abismales" e "Pasar fijandose". Curatrice di numerose rubriche giornalistiche e intervistatrice televisiva.

dante bogota


41473
 Valuta questo sito