Questo sito usa cookies per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Nairobi, la conferenza “Impact of epidemics on Global Health”

التاريخ:

09/03/2021


Nairobi, la conferenza “Impact of epidemics on Global Health”

Si è svolto giovedì 4 marzo scorso il secondo appuntamento del ciclo di conferenze online organizzate dall’Ambasciata d’Italia in Kenya in collaborazione con l’Università di Nairobi, intitolato “Impact of epidemics on Global Health”.  Un incontro volto a favorire una discussione su un tema di grande attualità: dall'epidemia di Ebola alla sindrome respiratoria del Medio Oriente (MERS) o alla pandemia da COVID -19, in che modo queste sfide sanitarie globali influenzano la salute pubblica? “Impact of epidemics on Global Health” è stata un’occasione per approfondire e riflettere sulla salute globale anche in vista del "Global Health Summit" che si svolgerà a maggio in Italia nel 2021 sotto la Presidenza italiana del G20.

“La collaborazione accademica e scientifica tra Paesi è strumento fondamentale per approfondire i rapporti bilaterali, ma anche per perseguire gli obiettivi globali più urgenti. La storia ci insegna infatti l’importanza di una rafforzata cooperazione a livello internazionale per affrontare efficacemente sfide collettive come le grandi epidemie”, ha commentato l’Ambasciatore d’Italia a Nairobi Alberto Pieri.

Relatori dell’evento il Dott. Federico Gobbi, Professore Associato presso il Dipartimento di Malattie Infettive, Tropicali e Microbiologia dell'IRCCS Ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar (Ve) e il Prof. Julius Oyugi, che all’Università di Nairobi è Vicedirettore dell'Istituto di malattie tropicali e infettive e professore presso il Dipartimento di Microbiologia Medica.

“Collaborare nella creazione di un global health network per combattere insieme le future epidemie è essenziale”, ha spiegato il Professor Federico Gobbi, mentre il Professor Oyungi ha ricordato come “ogni nuova epidemia porta con sé anche nuove scoperte che arricchiscono la nostra conoscenza scientifica”.

 La conferenza è ascoltabile integralmente qui.

nairobi appro


41383
 Valuta questo sito