Questo sito usa cookies per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Cina, in mostra le opere di Raffaello

التاريخ:

09/07/2021


Cina, in mostra le opere di Raffaello
Si è tenuta oggi la cerimonia di inaugurazione della mostra “Meet Raphael: Masterpieces from Renaissance to Neoclassicism” presso il Guardian Art Center di Pechino dove sarà ospitata fino al 14 ottobre 2021, dopo una precedente prima tappa in Cina presso il Nanshan Museum di Shenzhen. All’inaugurazione hanno partecipato l’Ambasciatore d’Italia in Cina, Luca Ferrari, i vertici del Guardian Art Center Museum ed alti esponenti del mondo dell’arte della capitale cinese e, in video-collegamento, il curatore della mostra e Segretario generale dell’Accademia Nazionale di San Luca, Claudio Strinati.
 
La mostra è un progetto internazionale realizzato con la direzione scientifica dell’Accademia di San Luca di Roma, tra le più importanti e antiche accademie italiane fondata nel 1593, incentrato sull’eredità culturale di Raffaello Sanzio, in occasione del cinquecentesimo anniversario della sua morte celebrato nel 2020.
 
Nel suo discorso l’Ambasciatore Ferrari ha sottolineato come “in ogni percorso umano, anche artistico, vi sono figure di riferimento che dettano i tempi e ispirano le nuove generazioni. Con la mostra al Guardian Art Center Museum, valorizziamo il genio di Raffaello Sanzio, che ha interpretato un ruolo chiave nella definizione e diffusione del “canone classico”. Portando in Cina opere originali di Raffaello, arricchiamo straordinariamente il calendario di eventi di “Road to 2022”, percorso di avvicinamento all’Anno della Cultura e del Turismo Italia-Cina del 2022”

42427
 Valuta questo sito