Questo sito usa cookies per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Riparte il progetto archeologico italiano in Georgia

التاريخ:

14/09/2021


Riparte il progetto archeologico italiano in Georgia

Dopo un anno di pausa a causa della pandemia, sono riprese le attività in Georgia del team archeologico italiano dell'Università Ca' Foscari di Venezia per la campagna annuale del “Progetto Archeologico Lagodekhi Georgiano-Italiano”, organizzata in collaborazione con il Museo di Lagodekhi. La spedizione è sostenuta finanziariamente dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dall'Università Ca' Foscari.

Le attività sul campo sono iniziate il 29 agosto e proseguiranno fino al 25 ottobre. La missione archeologica ha in programma di continuare le indagini relative alle affascinanti origini dell’insediamento (risalente al periodo “calcolitico”, 5000-4800 a.C.”) di Tsiteli Gorebi, le quali hanno già dato risultati molto interessanti, grazie anche all’uso di strumenti di rilevazione geomagnetica. Inoltre, sono appena iniziati gli scavi del sito e sono in corso altre attività di ricognizione archeologica e ricerca geo-archeologica nel territorio di Lagodekhi, di studio dei materiali archeologici nei musei locali. Fra le attività del team archeologico anche il rafforzamento dell’istruzione in questo contesto, obiettivo perseguito mediante lezioni introduttive all'archeologia impartite ai giovani studenti locali.

 

tblisi


42847
 Valuta questo sito