Questo sito usa cookies per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Programma TAIEX

 

Programma TAIEX

TAIEX (Technical Assistance and Information Exchange Instrument) è lo strumento di assistenza tecnica e institution-building  finanziato dalla Commissione Europea indirizzato ai Paesi candidati e potenziali candidati (Albania, Bosnia Erzegovina, FYROM/Macedonia, Montenegro, Serbia, Kosovo e Turchia; la Croazia, anche se Stato membro dal 1 luglio 2013 beneficia ancora dell’Assistenza TAIEX), i Paesi del Vicinato (Algeria, Armenia, Azerbaijan, Bielorussia, Egitto, Georgia, Israele, Giordania, Libano, Libia, Moldavia, Marocco, Palestina, Siria, Tunisia, Ucraina e Russia), la Comunità Turco Cipriota (che risiede nella parte Nord di Cipro). La finalità di questo strumento è quello di fornire assistenza tecnica di breve periodo relativamente alla trasposizione della legislazione dell’Unione Europea (acquis comunitario) nella legislazione nazionale dei paesi beneficiari e nelle rispettive amministrazioni,  con il fine di  una corretta interpretazione della legislazione comunitaria, del recepimento di norme e disposizioni UE, loro applicazione e verifica. I macro settori di intervento TAIEX sono: Agricoltura e Sicurezza Alimentare (AGR), Libertà Giustizia e Sicurezza (JHA) Ambiente Trasporti ed Energia (ETT), Mercato Interno (INT MARKT).

Mediante questo strumento la Commissione offre alla Pubblica Amministrazione dei Paesi in questione corsi di formazione ed analoghe iniziative di breve durata, avvalendosi in prevalenza delle competenze di funzionari provenienti dalla Pubblica Amministrazione nazionale, regionale e locale degli Stati Membri oppure Funzionari  di organismi accreditati presso la Commissione come Enti semi-pubblici che possono agire per nome e conto dell’Amministrazione Pubblica su determinate tematiche, i cd. mandated body.

Per partecipare ad un evento TAIEX, il funzionario deve essersi precedentemente personalmente registrato nell’ EXPERT DATA BASE, apposita banca dati dell'Unità TAIEX della Commissione.

L’assistenza fornita nell’ambito del Programma può essere di tre tipi:
Workshops: funzionari di Paesi membri della UE presentano specifiche aree della legislazione comunitaria nel corso di seminari ai quali partecipano funzionari delle amministrazioni dei Paesi beneficiari

Missioni di esperti:  uno o più esperti di  Paesi membri della UE vengono inviati presso le Amministrazioni dei paesi beneficiari per  fornire consulenze approfondite sulla trasposizione di specifiche parti della legislazione comunitaria nella legislazione nazionale, sul recepimento di norme e disposizioni UE e sulla loro applicazione  nelle rispettive amministrazioni. In generale la missione ha una durata massima di cinque giorni e permette di lavorare intensamente con un piccolo gruppo di funzionari dell’Amministrazione beneficiaria su uno specifico tema o normativa

Study visit:  un gruppo di un massimo di tre richiedenti di una Amministrazione beneficiaria partecipano ad una visita di studio presso un Paese membro UE per un periodo massimo di cinque giorni. Lo scopo è quello di apprendere a rendere esecutiva una specifica normativa UE e soprattutto, di acquisire conoscenza delle  “best practices”


258
 Valuta questo sito