Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

The Minister's Personal Biography

 

The Minister's Personal Biography

​Minister of Foreign Affairs and International Cooperation (since 31 May 2018); Chairperson-in-Office of the OSCE (Organization for Security and Co-operation in Europe).

University LUISS Guido Carli: Director of the School of Law and professor of EU Law at the Department of Law (since 2014; at present, he is on unpaid leave).

Collège d’Europe (Bruges, Belgium): professor (since 2007; presently on leave).

In the Italian Government: Minister for European Affairs (2011-2014); Representative of Italy to the EU ‘General Affairs’ Council and ‘Competitiveness’ Council; Chairman of the Inter-ministerial Committee for European Affairs (CIAE).

Court of Justice of the European Union: President of Chamber and judge at the General Court of the Court of Justice of the European Union (2006-2011).

At the European Commission: Deputy Secretary-General of the Commission (2002-2005); Director General of BEPA, the Bureau of the European Policy Advisors (2005-2006); Director of ‘Antitrust Services’ (2000-2002); Chief of staff ('cabinet') of the Commissioner in charge of the 'Single Market', Financial Services, Taxation and Competition Policy (1995-1999) and of the Vice President responsible for Telecommunication, Information Technologies and Research Policy (1989-1992); Special Adviser to the European Commissioner for Internal Market and Services on the legal aspects of the ‘internal market’  (2014) and Special Adviser to the First Vice-President of the European Commission on the Rule of Law and ‘Better Regulation’ (2015-2017).

LUISS University (1993-1996, 2002-2006 and 2004-2011), Bocconi University (1991-1998 and 1996-2000) and La Sapienza University (1993-1995): professor of European Union Law.

For the Office of the Italian Prime Minister, he served as: member of the Committee of Experts for the Government Agenda (Ciampi Government, 1993-1994); head of the Secretariat of EU Affairs (1993-1995); member of the Working Group to analyse the business and financial plans of State-owned enterprises (1993-1994); member of the Technical Committee for CIPE Resolutions on coordinating national and EU economic policies (1993-1994); member of the Committee of Inquiry on Poverty (1993-1995); and member of the Scientific Committee for the Transposition of EU Law in Italy (1999).

Co-editor-in-chief of the “Rivista italiana di Antitrust” - Italian Antitrust Review (AGCM) and of “La Comunità internazionale” (Editoriale Scientifica). Member of the Editorial Board of the following magazines: Rivista delle società (Giuffrè); Revue du droit de l’Union Européenne (Clèment Juglar); Diritto degli scambi e del commercio internazionale (Editoriale Scientifica).

He is a member of: Scientific Board of the Institute of the Italian Encyclopaedia (Treccani); Scientific Council of the Global Competition Law Centre (GCLC). He also sat on the Board of Directors of the Italian Society for International Organization (SIOI).

He holds a degree in Law from the University La Sapienza, Rome (1977) with a doctoral dissertation on Commercial Law, and in EU Law from the College of Europe Bruges (Belgium).

He has authored several scientific publications, including the following:

- Diritto della concorrenza dell’Unione Europea, Scientifica, Naples, 2004, pp. XVI/303.

- Lezioni di diritto comunitario, Scientifica, Naples; 4th edition, 2002, Volume 2, pp. XI/491 (co-authored with L. Ferrari Bravo, who wrote Part One).

- Antitrust e concentrazioni fra imprese nel diritto comunitario, Giuffrè, Milan, 1992, pp. XXVI/ 612.

- Le regole a garanzia della libera concorrenza, in Europa, Institute of the Italian Encyclopaedia (Treccani), 2018, pp. 318 ff.

- Non solo Fiscal Compact: badiamo alla più generale cornice in cui si inserisce, in ‘È possibile una riforma radicale della governance fiscale europea? Fondazione Basso, 2017, Rome.

- Serve, ancora, un'Europa dei piccoli passi?, in ‘Il Piano Juncker per l'Europa in crisi. Verso industria 4.0 e crescita verde?’, edited by L. Paganetto, Fondazione Economia Tor Vergata,  Eurlink, Rome, 2016, pp. 181 ff.

- Il sistema delle 'conferenze' di raccordo fra lo Stato e le autonomie territoriali: riflessioni in relazione all'ordinamento dell'Unione Europea, in Rassegna Parlamentare, 2016, pp. 481 ff.

- Some Considerations on the Role of the Court of Justice of the European Union and the Compliance of Italy with EU Law, in New Journal of European Criminal Law, Vol. 6, Special Issue, 2015, Intersentia Publishers, Belgium, pp. 414 ff.

- Quattro punti programmatici (realizzabili) per rafforzare l’Unione Economica e Monetaria e l’Unione Europea, in ‘La sfida europea. Crescita, occupazione e riforme’, Franco Angeli, 2015, pp. 129 ff.

- L’Unione Europea: un cantiere aperto, in ‘Rapporto dei 20: Revitalizing Anaemic Europe’, edited by L. Paganetto, Fondazione Economia Tor Vergata, Eurlink, Rome, 2014, pp. 233 ff.

- I servizi d’interesse generale e i servizi d’interesse economico generale, in ‘Il mercato unico dei servizi’, Giuffrè, Milan, 2007, pp. 89 ff.

- L’azione della Commissione europea per migliorare il processo legislativo dell’Unione europea, in ‘La qualità della regolazione, Presidenza del Consiglio dei Ministri’, Maggioli ed., Rome, 2006, pp. 77 ff.

- Legami personali fra imprese («interlocking directorship») e diritto comunitario della concorrenza: riflessioni, in ‘Scritti giuridici per Guido Rossi’ Giuffrè, Milan, 2002, pp. 943 ff.

- Minority Shareholdings, Interlocking Directorships and the EC Competition rules. Recent Commission practice, in Competition Policy Newsletter, 1/2002, pp. 15 ff. (co-authored with A. Winterstein).

- Minderheitsbeteiligungen und personelle Verflechtungen zwichen Wettbewerbern. Zur Anwendung von Artikel 81 und 82 EG Vertrag, in ‘Handbuch der europaichen Finanzdienstleistungsindustrie’, F.Knapp Verlag, Frankfurt am Main, 2001, pp. 251 ff. (co-authored with A. Winterstein).

- Les «services d’intérêt économique général», les entreprises publiques et les privatisations, in Revue du droit de l’Union européenne, 2000, pp. 117 ff.

- Commercio intracomunitario, in ‘Trattato di diritto amministrativo europeo’, edited by M. Chiti and B. Greco, Giuffrè, Milano, 1998, Special Part, Vol. 1, pp. 465 ff.

- Sovereignty and federalism, in ‘Europa - Programme, Today’s Europe: the present situation, trends in Italy and in the Nordic Countries’, Oslo, 1995, n. 7, pp. 22 ff.

- Privatizzazioni. Diritto comunitario, entry in ‘Enciclopedia giuridica’, Institute of the Italian Encyclopaedia, Rome, Update IV, 1995, pp. 1 ff.

- La Commissione: funzioni e organizzazione, in Rivista italiana di diritto pubblico comunitario, 1993, pp. 1133 ff.

- Normativa ed organizzazione comunitaria per il controllo delle concentrazioni tra imprese, in ‘Concorrenza e controllo delle concentrazioni in Europa’, Il Mulino, Bologna, 1993, pp. 95 ff.

- La politica industriale della Comunità Europea. Dal trattato di Roma al trattato di Maastricht, in Acquisizioni, Fusioni, Concorrenza, Laboratorio di politica industriale, Nomisma, 1992, pp. 11 ff.

- Il trattato di Maastricht e le novità che comporta: spunti di compendio e riflessioni, in Diritto comunitario e degli scambi internazionali, 1992, pp. 7 ff.

- Il nuovo Regolamento CEE sul controllo delle concentrazioni tra imprese, in Rivista delle società, 1990, pp. 1153 ff.

- Spunti per uno studio del diritto antitrust della CEE, in Diritto comunitario e degli scambi internazionali, 1990, pp. 331 ff.

- Partecipazione dello Stato nelle imprese e disciplina comunitaria degli aiuti pubblici, in Rivista di diritto europeo, 1990, pp. 515 ff.

- Disciplina comunitaria delle concentrazioni tra imprese, in Acquisizioni, Fusioni, Concorrenza, Laboratorio di Politica Industriale, Nomisma, 1990, pp. 13 ff.

- Normativa comunitaria antitrust e accordi di ristrutturazione industriale, in Diritto comunitario e degli scambi internazionali, 1989, pp. 301 ff.

- Concorrenza e concentrazioni tra imprese, in Rivista delle società, 1988, pp. 499 ff.

- Legittimazione attiva ai fini della constatazione da parte della Commissione CE di un'infrazione alle norme comunitarie in materia di concorrenza, in Diritto comunitario e degli scambi internazionali, 1988, pp. 17 ff.

- Provvedimenti provvisori nei procedimenti amministrativi del diritto comunitario della concorrenza: precisazioni giurisprudenziali della Corte di Giustizia, in Rivista di diritto industriale, 1985, pp. 119 ff.

- Libera circolazione delle merci: osservazioni circa l'attualità dell'obiettivo per gli scambi commerciali nella CEE, in Rivista del diritto commerciale e delle obbligazioni, 1984, pp. 331 ff.

- Il potere della Commissione CE di adottare provvedimenti cautelari provvisori nel corso delle procedure di applicazione delle regole di concorrenza, in Rivista di diritto industriale, 1984, pp. 97 ff.

- Licenza di diritti della proprietà industriale, unicità del mercato comune e regole di concorrenza in una controversa sentenza della Corte di Giustizia; prime osservazioni, in Rivista di diritto industriale, 1983, pp. 106 ff.

- Il principio dell'esaurimento del brevetto nella CEE alla luce della Convenzione sul brevetto comunitario e della giurisprudenza, in ‘Studi in onore di Remo Franceschelli’, Giuffrè, 1983, pp. 674 ff.

- Gli sviluppi della giurisprudenza tedesca in materia di diritti della proprietà industriale e di liberalizzazione degli scambi commerciali tra gli Stati nella Comunità Economica Europea, in Rivista di diritto industriale, 1982, pp. 219 ff.

- Conferenza e risoluzione delle Nazioni Unite sulle pratiche commerciali restrittive, in Rivista di diritto industriale, 1982, pp. 61 ff.

- L'attuazione dell'articolo 90 CEE, paragrafo 3, e la direttiva della Commissione CE relativa alla trasparenza delle relazioni finanziarie tra gli Stati membri e le loro imprese, in Rivista di diritto industriale, 1981, pp. 302 ff.


1586
 Valuta questo sito