Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Cos’è la proprietà intellettuale

 

Cos’è la proprietà intellettuale

La proprietà intellettuale si riferisce a un sistema di tutela giuridica del frutto dell’attività creativa e inventiva umana nel campo artistico, scientifico e industriale. I diritti di proprietà intellettuale non proteggono il bene fisico in cui la creazione o l’invenzione è contenuta, ma la creazione intellettuale in quanto tale.

Essi consentono a chi ne è titolare di utilizzare o riprodurre la creazione e l’invenzione in via esclusiva, a determinate condizioni, e di ricavarne un ritorno economico. Si tratta dunque di un bene immateriale e intangibile essenziale per il vantaggio competitivo delle imprese all’estero e per l’internazionalizzazione del sistema produttivo in un’economia globale fondata su conoscenza, creatività, ricerca e innovazione.  

I principali diritti di proprietà intellettuale (diritto d’autore, marchi, brevetti, disegni industriali e indicazioni geografiche) sono riconosciuti a livello internazionale. La loro tutela è tuttavia in gran parte demandata alla normativa nazionale. La frammentazione territoriale che ne deriva costituisce una delle sfide centrali per la competitività delle imprese che operano sui mercati esteri.


41416
 Valuta questo sito