Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Zagabria: in scena “La Gioia” di Pippo Delbono

Date:

09/25/2020


Zagabria: in scena  “La Gioia” di Pippo Delbono

Dopo la riapertura dei suoi battenti al pubblico a seguito della fine della fase acuta della pandemia, con l’organizzazione di due mostre nei mesi di giugno e luglio sull’architettura di Vico Magistretti a Zagabria e sul patrimonio immateriale UNESCO italiano e croato presso il Museo della Città di Vukovar, l’Istituto Italiano di Cultura di Zagabria torna sul grande palco portando al Teatro Nazionale della città lo spettacolo “La Gioia” della compagnia Pippo Delbono, che dopo i successi del passato torna per la quinta volta a Zagabria.

Il gruppo teatrale del regista e attore di fama mondiale della Commedia dell’Arte Pippo Delbono si esibirà nell'ambito della seconda parte del Festival del Teatro Mondial. Ciò costituirà la prima esibizione di un gruppo teatrale straniero nel Teatro Nazionale dopo la ripresa delle attività artistiche, quale segno tangibile dell’amicizia italo-croata e della passione e dell’affetto del pubblico croato per l’arte e il teatro italiani.

Lo spettacolo “La Gioia” – che metterà in scena esuberanti celebrazioni carnevalesche in una sequenza di parole, musica, danza, immagini e dipinti – offre agli spettatori spunti di riflessione sul significato della morte nel contesto dell’esperienza umana, mirando a una sua esorcizzazione ma al contempo alla presa di coscienza dell’inscindibilità delle dimensioni della vita e della morte, che  Delbono interpreta come due facce della stessa medaglia

Come riferito dal Direttore del Dramma del Teatro nazionale croato, Ivica Buljan: “L'intrigante Pippo Delbono con i suoi spettacoli stimola l'interesse offrendo agli spettatori una visione della vita e della morte alla quale nessuno può rimanere indifferente."

La settimana di attività dell’Istituto di Cultura di Zagabria sarà completato sabato 26 settembre dalla partecipazione alla Giornata Europea delle Lingue e al Festival Mondiale del Film d'Animazione con la proiezione del film “La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia”


40180
 Valuta questo sito