Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Berlino: Brexit, dialogo virtuale tra Confindustria e BDI

Date:

12/01/2020


Berlino: Brexit, dialogo virtuale tra Confindustria e BDI
Le due principali associazioni imprenditoriali di Italia e Germania (Confindustria e BDI), rappresentate rispettivamente dal delegato per l’Europa del Presidente di Confindustria Stefan Pan e dal Direttore Generale Joachim Lang, hanno approfondito oggi in un workshop virtuale organizzato dall’Ambasciata d’Italia a Berlino il tema della Brexit e delle misure di preparazione delle imprese dei due principali Paesi manifatturieri d’Europa in vista della definitiva uscita del Regno Unito il 1 gennaio.
A prescindere dall’esito dei negoziati tra Londra e Bruxelles, nel corso del webinar - al quale hanno partecipato l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, rappresentanti di Business Europe e l’Ambasciatore di Germania a Roma - è emersa l’importanza di mettere le aziende europee nelle condizioni di gestire al meglio la sfida rappresentata dalla Brexit, minimizzando i rischi e le incertezze in uno scenario economico gia’ particolarmente ricco di criticità.
“L’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea non rappresenta l’uscita del Regno Unito dall’Europa”, ha commentato l’Ambasciatore d’Italia Luigi Mattiolo “Unione Europea e Regno Unito continueranno a lavorare insieme per le molte sfide che abbiamo in comune. E’ pertanto fondamentale cooperare con i nostri partners europei per rendere la transizione in corso quanto piu’ agevole possibile per le nostre imprese, ad esempio lavorando in stretto raccordo con il settore privato sulle tematiche commerciali e doganali, con l’obiettivo di superare senza contraccolpi eccessivi la fase di passaggio e di eliminare rapidamente ogni possibile ostacolo sulla strada di una nuova relazione tra UE e Regno Unito nella fase post Brexit”.

40813
 Valuta questo sito