Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

15 Aprile, Giornata della ricerca italiana nel mondo. Campagna di comunicazione sui progetti dei ricercatori italiani presso il Sidra Medicine di Doha

Date:

04/14/2021


15 Aprile, Giornata della ricerca italiana nel mondo. Campagna di comunicazione sui progetti dei ricercatori italiani presso il Sidra Medicine di Doha

In occasione della Giornata della ricerca italiana nel mondo il prossimo 15 aprile, l’Ambasciata d’Italia a Doha ha realizzato una campagna di comunicazione per i social network pensata per promuovere i ricercatori italiani in Qatar e la rete emergente di contatti tra centri di ricerca e atenei italiani e qatarini, una realtà che cresce e si rafforza anche grazie al lavoro e impegno dei nostri connazionali sul campo. Si tratta di un patrimonio di collaborazioni, conoscenze e progetti che contribuiscono ad allargare gli orizzonti della cooperazione scientifica bilaterale, rafforzando i legami tra Italia e Qatar e rendendo più ambiziosi gli obiettivi comuni a beneficio di progresso, prosperità e benessere della società civile e comunità internazionale.

La campagna di comunicazione è stata realizzata dall’Ambasciata in collaborazione con il Sidra Medicine, ospedale materno-infantile e centro di ricerca all’avanguardia parte di Qatar Foundation. Questo centro d’eccellenza è attivo in particolar modo nel settore della medicina di precisione, dal miglioramento della capacità diagnostica di rare malattie genetiche alla ricerca contro il cancro e lo sviluppo di nuove terapie che puntano a rafforzare la risposta immunitaria del paziente, con un approccio innovativo fondato sulla personalizzazione delle cure mediche.

“Al Sidra Medicine” – commenta l’Ambasciatore d’Italia in Qatar, Alessandro Prunas – “presta servizio un gruppo di ricercatori italiani che si sono formati nei migliori atenei del nostro Paese, hanno lavorato in strutture italiane e centri di ricerca di prim’ordine, e si occupano da anni in Qatar di sviluppare progetti di cui beneficiano soprattutto i pazienti e la collettività in senso più ampio. Senza dimenticare poi che il loro lavoro contribuisce in modo determinante alla crescita della cooperazione scientifica tra Italia e Qatar, un settore sempre più importante nelle relazioni tra i due paesi e non più secondario rispetto ad altri”.

“L’Ambasciata a Doha – prosegue l’Ambasciatore Prunas – “si sta orientando in via crescente verso mirate azioni di diplomazia scientifica, che puntano a valorizzare il peso della ricerca italiana e, nello specifico, il ruolo dei nostri ricercatori in Qatar, che rappresentano un’eccellenza di cui siamo orgogliosi”.

La campagna social dell’Ambasciata, lanciata con un video dell’Ambasciatore Prunas il 15 aprile, si articola in una serie di videoclip per i social network – Twitter, Facebook e Instagram - che raccolgono le testimonianze dei ricercatori italiani presso il Sidra Medicine. I video, arricchiti da immagini e riprese delle attività quotidiane di ricerca, costituiscono un racconto diretto e vivo per far arrivare l’importanza dei loro progetti di ricerca, le esperienze formative e professionali che evidenziano un forte legame con l’Italia.

“La Giornata della Ricerca italiana nel Mondo” – conclude l’Ambasciatore Prunas – “è un’occasione per valorizzare i ricercatori italiani che rappresentano in Qatar un’eccellenza del nostro Paese e una preziosa risorsa per la comunità scientifica internazionale. Il valore aggiunto che apportano a Doha nello sviluppo della ricerca è particolarmente apprezzato dalle Autorità locali e testimonia il prestigio di cui l’alta formazione italiana gode all’estero”.

15aprile giornata ricerca2021 2


41678
 Valuta questo sito