Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

La Cooperazione allo Sviluppo

 

La Cooperazione allo Sviluppo

La cooperazione allo sviluppo, quale parte integrante della politica estera del nostro Paese, si fonda su due basi prioritarie. La prima è l’esigenza solidaristica di garantire a tutti gli abitanti del pianeta la tutela della vita e della dignità umana. La seconda vede nella cooperazione il metodo per instaurare, migliorare e consolidare le relazioni tra i diversi Paesi e le diverse comunità. Questo scambio tra pari, oltre che far crescere la conoscenza reciproca necessaria a comprendere le reali necessità delle comunità locali destinatarie degli interventi, favorisce relazioni finalizzate ad una crescita economica, ma soprattutto sociale ed umana, rispettosa dell’ambiente e delle diverse culture e che sappia tutelare i beni comuni come acqua, cibo ed energia, così da assicurare la crescita del benessere delle popolazioni e perseguire la pace tra i popoli.

La politica italiana di cooperazione allo sviluppo si propone inoltre il perseguimento di questi obiettivi unitamente alla diplomazia economica, culturale e di sicurezza, consolidando il ruolo e l’immagine del nostro Paese nel mondo.

 


L’Italia annuncia un pledge di 25 milioni di euro a favore della partnership globale per la campagna di finanziamento di “Raise Your Hand”L'Italia rinnova il suo impegno di lunga data nella Global Partnership for Education (GPE) con un pledge di 25 milioni di euro a favore della campagna di finanziamento "Raise your Hand" della GPE. La campagna mira...
Alimentazione; Sereni, strategie globali per ridurre gli sprechi“I sistemi alimentari globali hanno un ruolo cruciale nel provvedere un’alimentazione sicura a garanzia del diritto al cibo, favorendo anche la cura della salute e redditi dignitosi per chi lavora nelle filiere...
Cooperazione; Sereni, molto importante ruolo enti locali “Credo molto nella cooperazione decentrata e nel ruolo che gli enti locali possono dare alla cooperazione grazie alla loro capacità di coinvolgimento delle comunità, che è fondamentale”. Lo ha dichiarato...
Fao; colloquio tra Sereni e Direttore Generale Qu DongyuIncontro in video-conferenza tra la Vice Ministra Sereni ed il Direttore Generale della FAO Qu Dongyu. Al centro del colloquio la Ministeriale congiunta G20 Esteri-Sviluppo di Matera del 29 giugno e l’organizzazione...
ultimi aggiornamenti


124
 Valuta questo sito