Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Visti

 

Visti

(Ufficio di Riferimento: D.G.IT. - UFFICIO VI)

Normativa Comunitaria

  • Regolamento (UE) 2018/1806 del 14 novembre 2018 che ha abrogato e sostituito il Regolamento (CE) 539/2001, che adotta l’elenco dei paesi terzi i cui cittadini devono essere in possesso del visto all'atto dell’attraversamento delle frontiere esterne e l'elenco dei paesi terzi i cui cittadini sono esenti da tale obbligo.
  • Acquis di Schengen di cui all'articolo 1, paragrafo 2, della decisione 1999/435/CE del Consiglio del 20 maggio 1999.
  • Regolamento (CE) n. 810/2009 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 13 luglio 2009 (e successive modifiche ed integrazioni), che istituisce un codice comunitario dei visti (codice dei visti).
  • Regolamento (CE) n. 562/2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 15 marzo 2006 (e successive modifiche ed integrazioni), che istituisce un codice comunitario relativo al regime di attraversamento delle frontiere da parte delle persone (codice frontiere Schengen).
  • Regolamento (CE) n. 539/2001 del Consiglio (e successive modifiche ed integrazioni), che adotta l'elenco dei paesi terzi i cui cittadini devono essere in possesso del visto all'atto dell'attraversamento delle frontiere esterne e l'elenco dei paesi terzi i cui cittadini sono esenti da tale obbligo.
  • Decisione del Consiglio dell’8 giugno 2004 che istituisce il sistema di informazione visti (VIS).
  • Regolamento (CE) n. 767/2008 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 9 luglio 2008 (e successive modifiche ed integrazioni), concernente il sistema di informazione visti (VIS) e lo scambio di dati tra Stati membri sui visti per soggiorni di breve durata (regolamento VIS).
  • Regolamento (UE) n. 610/2013 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 26 giugno 2013 che modifica il regolamento (CE) n. 562/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio, che istituisce un codice comunitario relativo al regime di attraversamento delle frontiere da parte delle persone (codice frontiere Schengen), la convenzione di applicazione dell'accordo di Schengen, i regolamenti (CE) n. 1683/95 e (CE) n. 539/2001 del Consiglio e i regolamenti (CE) n. 767/2008 e (CE) n. 810/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio

Normativa Nazionale


552
 Valuta questo sito