Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio

 

Dettaglio

Autore
Ferranti Alessandro

Titolo
Aspetti politici ed economici della “European Security and Defence Identity” nel quadro di una integrazione degli eserciti europei

Data pubblicazione
1999

Editore
Centro militare di studi strategici

Scheda illustrativa
Lo studio ha per obiettivo quello di esaminare le complesse tematiche riguardanti il progetto della costituzione di una Identità di Sicurezza e di Difesa Europea con particolare riferimento ai rapporti tra NATO – UE – UEO e tra l’Europa e gli USA, nonché al dibattito sulla integrazione degli Eserciti europei e delle politiche economiche ed industriali in materia di armamenti. La ricerca è divisa in tre part. La prima parte è dedicata al nuovo concetto di sicurezza ed in tale sede viene posta all’attenzione la genesi della dimensione europea di sicurezza, la nascita dell’UEO, la sua rivitalizzazione ed i rapporti tra UE e UEO come risultato del Trattato di Maastricht e della Dichiarazione di Petersberg. Nella seconda parte viene esaminato il rapporto tra l’Alleanza Atlantica ed il nuovo sistema europeo di difesa con le sue implicazioni politiche, economiche e militari. In particolare, vengono evidenziate le difficoltà di elaborazione di una sicurezza comune europea da Maastricht ad Amsterdam , illustrati i lavori della Conferenza Intergovernativa per la revisione del Trattato di Maastricht e gli studi in ambito NATO, nonché esaminati i rapporti tra NATO e UEO e tra UE e l’estero. La parte terza è dedicata all’esame della Identità di Sicurezza e di Difesa Europea e della Comune Politica Estera di Sicurezza nel quadro dell’integrazione degli eserciti europei.

LINK


Autore:

Ferranti Alessandro

2430
 Valuta questo sito