Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Luca Giansanti

 

Luca Giansanti

Nato a Roma il 12 novembre 1959. Consegue la laurea in Scienze Politiche presso l’Institut d'Etudes Politiques di Parigi (Sciences-Po) e alla L.U.I.S.S. Guido Carli di Roma.

Lo spiccato interesse per gli affari esteri lo porta ad entrare in carriera diplomatica nel 1984. Svolge il primo incarico presso la Direzione Generale Affari Politici, occupandosi delle Organizzazioni politiche europee quali la Cooperazione Politica Europea (CPE), il Consiglio d’Europa, e l’Unione Europea Occidentale (UEO).

Il primo incarico all’estero è quale Console a Teheran, nel 1987. Nel 1989 è trasferito a Bruxelles presso il Segretariato della CPE, in cui si occupa di politica estera europea in Medio Oriente e nella ex Jugoslavia.

Dal 1992 al 1994 è Primo Segretario per la Stampa e l’Informazione presso l’Ambasciata d’Italia a Washington.

Nel 1994 torna a Roma, dove si occupa di relazioni con i media esteri e svolge il ruolo di Vicario del Capo del Servizio per la Stampa e l’Informazione.

Dal 1998 al 2001 presta nuovamente servizio in una sede bellica, l’Algeria, come Primo Consigliere e Vice Capo Missione.

Nel 2001 si trasferisce a Bruxelles e svolge le funzioni di Primo Consigliere alla Rappresentanza Permanente d’Italia presso l’Unione Europea, seguendo le relazioni con i Balcani Occidentali e le tematiche PESC/PESD.

Nel 2005 ritorna a Roma al Ministero degli Affari Esteri. Fino all’estate del 2006 è Corrispondente Europeo e Coordinatore delle attività inerenti la PESC/PESD presso la Direzione Generale per l’Integrazione Europea.

Dal luglio 2006 all’agosto 2008 è Vice Direttore Generale per l’Integrazione Europea.

Dall’agosto 2008 all’ottobre 2009 è Direttore Generale per la Cooperazione politica multilaterale ed i Diritti umani.

Dal gennaio 2010 al giugno 2012 è Ambasciatore presso il Comitato Politico e di Sicurezza dell’Unione Europea (COPS) e Rappresentante Permanente presso l’Unione Europea Occidentale (UEO).

Dal gennaio 2013 è Ambasciatore d’Italia a Teheran.

Dal 1° agosto 2014 è Direttore Generale per gli Affari Politici e di Sicurezza presso il Ministero degli Affari Esteri a Roma.


1202
 Valuta questo sito