Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Il Direttore Generale Lorenzo Angeloni

 

Il Direttore Generale Lorenzo Angeloni

Nato a Perugia, il 3 maggio 1958 e laureatosi in Giurisprudenza nel 1981, Lorenzo Angeloni entra in carriera diplomatica nel 1985. Dopo aver mosso i primi passi al Cerimoniale della Repubblica (1985-1987), la sua prima sede all’estero è Montevideo (1987-1990). Dal 1990 al 1994 è a Francoforte come Console Aggiunto. Rientrato al Ministero, è assegnato nel 1994 alla Dir. Gen. Cooperazione allo Sviluppo. Dal 1995 ha prestato servizio presso la Segreteria particolare del Sottosegretario di Stato, assumendo, dopo la nomina a Consigliere di legazione il 1° maggio 1995, le funzioni di Capo Segreteria particolare del Sottosegretario di Stato dal 1996 al 2001. Parte quindi da Vice Capo Missione ad Algeri (2001-2003). Il 2 luglio 2000 avviene la nomina a Consigliere di ambasciata. Ambasciatore a Khartoum durante la crisi in Darfour (2003-2007), nel 2007 è nominato Ministro plenipotenziario. Nuovamente al Ministero, a partire dal 15 settembre 2008 svolge le funzioni di Vice Direttore Generale per i Paesi dell’Asia, dell’Oceania, del Pacifico e l’Antartide. Capo Missione ad Hanoi (2010-2015) e successivamente a New Delhi (2015-2019), nel 2013 è insignito Commendatore dell'Ordine al Merito della Repubblica e nel 2016 è nominato Ambasciatore di grado. Il 4 dicembre 2019 assume le funzioni di Direttore Generale per la Promozione del Sistema Paese. Oltre all’attività di diplomatico, l’Ambasciatore Angeloni è scrittore e saggista, con all’attivo saggi e reportage di politica internazionale, oltre a quattro romanzi. 


29299
 Valuta questo sito