Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Europa

 

Europa

Di Stefano a colloquio con Vice Ministro GeorgiaIl Sottosegretario Manlio Di Stefano ha avuto un colloquio con il suo omologo georgiano Vakhtang Makharoblishvili che ha manifestato la propria vicinanza all’Italia e espresso le proprie condoglianze...
Coronavirus, l’Italia a sostegno del KosovoL’Ambasciata d’Italia a Pristina, l’Ufficio AICS ed il continente militare italiano della missione NATO-KFOR hanno organizzato ieri una cerimonia di valorizzazione delle iniziative italiane di assistenza...
Colloquio tra il Sottosegretario Scalfarotto e il Segretario di Stato ungherese János Bóka sulla Convenzione di Istanbul e sulle nuove norme sulle persone transessualiColloquio telefonico quest’oggi tra il Sottosegretario agli Affari Esteri Ivan Scalfarotto e il Segretario di Stato ungherese per la cooperazione europea e internazionale negli affari di Giustizia, János Bóka,...
Bratislava: città e uomini, le profezie di Luca Matti  Metropoli che crescono a dismisura occupando sempre più spazio, persone schiacciate da obblighi e sollecitazioni spesso insostenibili. Sono immagini ricorrenti nell’opera di Luca Matti, che dopo questo...
ultimi aggiornamenti

 

Quadro generale

L’Europa e l’Unione Europea rappresentano il principale ambito di politica estera dell’Italia.

L’attuale situazione economico-finanziaria sta richiedendo un rafforzato impegno di raccordo con i partner europei. Ed è soprattutto grazie al costante e quotidiano scambio di informazioni ed opinioni a livello bilaterale che si possono formare e coordinare progetti e azioni comuni da realizzare insieme attraverso le Istituzioni dell’Unione Europea. Di conseguenza è verso tali Paesi che l’Italia intende consolidare e rafforzare i propri legami.

Nell’ambito dell’Unione Europea, l’Italia è chiamata a dare il proprio apporto alla prospettiva di maggiore integrazione, rilanciando, soprattutto durante la Presidenza italiana dell’UE del secondo semestre 2014, l’iniziativa sui grandi temi, fra i quali: crescita sostenibile e occupazione, Mediterraneo e allargamento, funzionamento delle Istituzioni europee, emigrazione e spazio di libertà, sicurezza e giustizia e difesa comune/sicurezza.

Nei confronti dei Paesi europei l’azione bilaterale e azione europea sono sempre più al servizio l’una dell’altra, valorizzando i tradizionali legami che abbiamo, oltre che con i maggiori alleati, con i Paesi dell’est-europeo, dei Balcani e del Mediterraneo.


141
 Valuta questo sito