Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Mendicante appoggiato ad un bastone -Il restauro-

 

Mendicante appoggiato ad un bastone -Il restauro-

Soggetto: Mendicante appoggiato ad un bastone 
Autore: Attribuito a Felice Boselli 
Datazione: 1680 – 1690 
Ubicazione: Vienna 
Iscrizioni: in basso a destra: G C A retro: targhetta “Eredità Zambeccari C.5 N. 13a.” Misure: 170 x 139,5 cm 
Materiale: Olio su tela 
Inventario MAE: inv.6, ex 379 (2014), Resid. 
Codice ICCD: 01253548 
Stato di conservazione: discreto (cfr. L’opera a restauro, p. 261) Provenienza: Bologna, Pinacoteca Nazionale (1960) 
Documentazione: Archivio storico Ambasciata d’Italia a Vienna (2014) 
Bibliografia: cfr. scheda inv. 4 
Restauratori: Fabiana Fondi, Daniela Toso


Supporto

Il dipinto presenta un precedente intervento di foderatura a colla di pasta.
Il telaio in legno, con traversa orizzontale, aveva perso alcune zeppe di tensionamento.La pellicola pittorica
Il dipinto, proveniente dalla Pinacoteca di Bologna, presentava uno stato di conservazione mediocre. La presenza di vernici alterate e di spessi strati di depositi superficiali rendevano difficile la lettura del testo pittorico: questo appariva uniformemente scurito ed appiattito nelle tonalità cromatiche, senza i passaggi chiaroscurali tipici dei dipinti di questa corrente pittorica. Nel corso dell’intervento, durante la fase di esecuzione dei test di pulitura, si è evidenziata la presenza di un doppio strato di protezione superficiale. Un primo strato, probabilmente costituito da una colla animale o una resina tipo gomma arabica, aveva inglobato polveri e depositi superficiali: applicato in un precedente intervento manutentivo, aveva avuto lo scopo di ravvivare e restituire una parziale leggibilità del testo. Al di sotto di questo era presente uno strato di vernice ossidata.

plusINTERVENTI SVOLTI

plusFASI DEL RESTAURO


26618
 Valuta questo sito