Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Abuja 2011: XI edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo

 

Abuja 2011: XI edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo

15 - 17 ottobre 2011 - La Settimana della Lingua Italiana 2011 in Nigeria ha visto protagonista il quintetto ''Bel Canto Ensemble'', guidato dal soprano Rosaria Buscemi e composto da tre ottoni (Antonio Arcuri, Massimo Celiberto e Ivan Nardelli) e da un pianoforte (Alessandro Vuono), musicisti dalla comprovata esperienza presso i maggiori teatri italiani come ''La Scala'' di Milano e il ''Bellini'' di Catania. Il gruppo, che aveva già riscosso molto successo nel 2010,si è esibito in una tournée che ha coinvolto le maggiori città della Nigeria, da Lagos ad Abuja a Port Harcourt. La tournée ha avuto inizio a Lagos,dove è stato organizzato anche un concerto presso il MUSON, maggior centro musicale ed artistico della città. Vi hanno assistito 400 persone tra comunità italiana, internazionale e nigeriana. Il coro del centro MUSON ha intonato l'inno nazionale italiano e nigeriano e ha accompagnato la soprano in un paio di brani. Il 16 ottobre, il quintetto è arrivato a Port Harcourt e si è esibito nel teatro del Novo hotel, incontrando il tutto esaurito. Infine, il 17 ottobre è giunto ad Abuja: un pubblico numeroso gremiva la prestigiosa sala congressi del Transcorp Hilton allestita, per l’occasione, a teatro musicale. E' stato riproposto il repertorio delle tappe precedenti: arie e brani musicali tratti da opere di Bellini, Rossini, Donizetti, Montie Verdi, insieme a canzoni classiche della tradizione napoletana. E' seguito poi un evento conviviale per artisti e pubblico offerto da N. Bazzani.

La Settimana della Lingua italiana è stata poi celebrata dal lettore di italiano presso l'Università di Abuja, prof. Angelo Fanutti, con l'indizione di un concorso di composizione per i suoi studenti. Ai migliori testi, sul tema ''Io e la lingua italiana'', verrà riconosciuto un premio consistente in libri di studio e dizionari riguardanti l'italiano.


1350
 Valuta questo sito