Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Rabat 2011: XI edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo

 

Rabat 2011: XI edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo

17 - 24 ottobre 2011 - Il Marocco ha partecipato all'XI edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, organizzando interessanti iniziative culturali per augurare ''Buon Compleanno” all'Italia, in occasione dei 150 anni della sua Unità. La Fiat Group Maroc ha sponsorizzato le attività di ''Buon compleanno Italia!''. Tutte le manifestazioni, varie ma presentate in un piccolo programma comune con inviti, hanno riscontrato molto interesse e afflusso di pubblico.


EVENTI

Attivita' di festeggiamento dei dieci anni del Dipartimento di Italiano della Facoltà di Lettere - Università Mohamed V di Rabat, che hanno visto la partecipazione di autorità, insegnanti e studenti dal Marocco e dall'Italia.

"Porte aperte delle Biblioteche", prima iniziativa di questo tipo che ha riunito sotto l'egida del neonato cluster Eunic, una manifestazione in comune per le biblioteche dei centri culturali europei che a Rabat sono presso l'Istituto Cervantes, l'Institut Français, il Goethe, il Camoes e l' Istituto Italiano di Cultura. Il programma della giornata ha pertanto fatto riferimento a diversi aspetti: al 150° dell'Unita', visto che e' stato proposto in giardino uno spettacolo di marionette ispirato ai Promessi Sposi e alla storia italiana, molto apprezzato dai tanti bambini presenti; al libro, con piccola cerimonia di donazione dei set di libri svizzeri, alla proiezione del film "Il nome della rosa"; infine alla divulgazione della lingua vista la presentazione di corsi per bambini, i quiz con premi di libri offerti dalla casa editrice senso unico di Mohammedia, i giochi e le attività ludiche sull'italiano. (22 ottobre)


CINEMA / SPETTACOLO

Spettacolo "L'Italia dei Cantastorie" del cantautore Gualtiero Bertelli, il quale ha fatto precedere il concerto vero e proprio da una lezione per immagini e canzoni, di grande interesse per i docenti di italiano presenti. (17 ottobre - Teatro dell'aula magna dell'università Mohamed V di Rabat)

Proiezione del film" Marcello Marcello" del regista ticinese Denis Rabaglia, proposto in collaborazione con l'Ambasciata Svizzera di Rabat; nel suo saluto introduttivo l'Ambasciatore Svizzero Bertrand Louis ha presentato i suoi migliori auguri alla cultura e alla lingua del nostro paese: la partecipazione svizzera si e' inoltre manifestata nel dono di quattro set di libri alle biblioteche italiane. (19 ottobre - Sala polivalente del Cons.)

Proiezione del filmato " L'Italia del futuro" e la conferenza per immagini dell'astronauta ESA Paolo Nespoli, che ha intrattenuto per quasi due ore il pubblico, numeroso e attento, con la sua testimonianza di sei mesi in orbita in una stazione spaziale internazionale. ( 21 ottobre)

Proiezione del film di Giovanna Taviani " Fughe e Approdi", in presenza della regista, direttrice del "Salina doc Festival" la quale si e' prestata al dibattito inerente la storia del cinema e i luoghi presentati dal film. Con la proiezione di questo film si è chiusa la Settimana della Lingua. (24 ottobre)


INCONTRI / CONFERENZE

Convegno fiera "Medinit" promosso dalla Camera di Commercio Italiana di Casablanca, durante il quale e all'interno dei tanti eventi ha trovato spazio anche la diffusione del volantino "Evviva l'Italiano!" finanziato dalla stessa Camera, in onore dei 150 anni dell'Unità d'Italia e distribuito nelle principali città del Marocco.(20 ottobre - Casablanca)

Dialogo con il professor Mezzadri, autore del testo in uso per i corsi dell’Istituto Italiano di Cultura di Rabat. Durante le due ore dell'intervento, i circa venti insegnanti presenti hanno potuto conversare su modalità e proposte didattiche di svolgimento delle lezioni del manuale del professore e su problemi legati alla didattica dell'Italiano.


1330
 Valuta questo sito