Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Montevideo 2011: XI edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo

 

Montevideo 2011: XI edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo

17 - 23 ottobre 2011 - L'XI edizionedella Settimana della Lingua Italiana nel Mondosi e' sviluppata a partire dal 17 ottobre in varie sedi e articolata in molte interessanti manifestazioni: dal cinema al teatro, dalla danza alla musica classica e contemporanea, da conferenze ad esposizioni, in un dialogo ricchissimo di spunti e suggestioni, tra passato e presente, tra storia e cultura italiane in madrepatria e in Uruguay. Il pubblico non era composto solo dalla numerosa collettività di origine italiana, ma anche da esponenti del mondo della cultura e della società uruguayana.


MOSTRE / ARTE

Mostra "Memento: i ricordi dei nostri marchigiani in Uruguay" organizzata dalla Associazione dei Marchigiani nella Sala espositiva dell'Istituto Italiano di Cultura. L'esposizione raccoglie testimonianze materiali sul fenomeno migratorio e perpetuano l'affettuosa e riconoscente memoria di chi, non può e non vuole ignorare le sue radici per ricostruire appieno la sua identità di italiano e marchigiano in Uruguay.


CINEMA / SPETTACOLI

Spettacolo ''Dante, la sua commedia, la nostra storia'' composto ed intensamente interpretato dall'attrice Annapaola Bardeloni, di Assemblea Teatro di Torino.

Teatro italiano contemporaneo''Ti amo Maria'', di Giuseppe Manfridi, e “Maratona di New York”, di Edoardo Erba, recitate con forte adesione al testo da alcuni attori locali sotto la direzione artistica di Sergio Colella. La replica diMaratona di NewYork, e' stata preceduta dalla lettura di un'opera di Cesare Lievi, ''Tra gli infiniti punti di un segmento''.(7 e 8 novembre, Sala Verdi)

Concerto del clarinettista italiano Gianfranco Signieri con l'Orchestra Filarmonica di Montevideo diretta dal brasiliano John Neschling in una serata musicale che mescolava opere di Ribeiro, Weber e Brahms. (31 ottobre,Teatro Solis)

Concerto di musica contemporanea ''Avanguardia e non/oltre''. Il maestro Nicola Baroni ha mostrato tutte le possibilità tecniche e stilistiche del violoncello in un insolito repertorio per questo strumento a corda ed elettronica, attraverso composizioni originali e musiche, tra gli altri, di Bach, Sciarrino, Donatoni e Berio, senza dimenticare un sorprendente duetto con il computer. (25 Ottobre - auditorium della Escuela Universitaria de Música)

Due spettacoli di danza contemporanea, in collaborazione con l'Ambasciata Svizzera in Uruguay. Le duecompagnie MotoPerpetuo e Masnada, hanno offerto due interessanti performances presso il Galpón, storico teatro cittadino. (8 e 9 novembre - Galpòn)


INCONTRI / CONFERENZE

Conferenza sui Macchiaioli, uno dei Movimenti artistici più importanti dell'Ottocento italiano,della professoressa Milena Miazzi, lettrice di Italiano. M. Miazzi ha evidenziato come questi artisti, coinvolti, negli anni dal 1848 al 1880, in un dibattito culturale ed artistico di straordinaria portata per la pittura europea, si erano formati negli ideali politici e nella lotta per l'unita' italiana. (17 ottobre - Sala Maggiolo della Universidad de la República)

Conferenza sull'Immigrazione italiana in Uruguay, a cura della professoressa Maria Emilia Santarceri. (20 ottobre)

Lezione intitolata ''Cento di questi uomini. L' Italia sotto lo sguardo di E.B.'' a cura dei docenti dell'Istituto e degli studenti dei corsi, coordinati dalla professoressa Alicia Lerena. (26 ottobre - IIC)


1297
 Valuta questo sito