Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

San Jose 2011: XI Edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo

 

San Jose 2011: XI Edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo

Nell'ambito del 150esimo dell'Unita' d'Italia e della celebrazione dell' XI settimana della lingua italiana nel mondo Buon compleanno Italia! si sono realizzate, d'intesa con la Dante Alighieri, Casa Italia e l'Ambasciata svizzera, una articolata serie di proiezioni cinematografiche e conferenze su argomenti diversi al cui svolgimento ha sempre partecipato un pubblico numeroso e attento.


INCONTRI / CONFERENZE

Le attività dell' XI edizione della settimana della lingua italiana hanno incluso lo svolgimento di quattro conferenze organizzate dalla Dante Alighieri con il contributo di esperti di architettura, pittura e musica (rispettivamente su Teatro dell'Opera; La pittura di Caravaggio: linguaggio, spirito e influenza; La Tosca: riassunto di un percorso verso l'identità italiana; Masse corali delle opere di Verdi)

Altri eventi:

Presentazione di un importante studio sulla presenza degli italiani in America centrale della professoressa Rita Bariatti, e la celebrazione del centenario di Pellegrino Artusi e del suo ricettario La scienza in cucina e l'arte di mangiare bene, da un punto di vista culturale e gastronomico, grazie a una riuscita collaborazione tra l'Ambasciata, il movimento Slow Food e un ristoratore italiano.

Conferenza su La lingua italiana a 150 anni dall'Unita' d'Italia, realizzata in collaborazione con la Dante Alighieri che ha visto un’ elevata partecipazione di pubblico sia italiano che costaricense, integrato da studenti del Comitato stesso e dai rappresentanti di diverse Ambasciate.


CINEMA / SPETTACOLI

L'Ambasciata svizzera ha curato la proiezione del film Pane e tulipani del regista italo-svizzero Silvio Soldini, e del film Un giorno perfetto di F. Ozpetek. Entrambe le proiezioni hanno avuto un favorevole riscontro da parte sia del pubblico italiano che costaricense, che ha affollato la sala di Casa Italia oltre la sua capienza.


1291
 Valuta questo sito