Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Manila 2011: XI edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo

 

Manila 2011: XI edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo

L’XI Settimana della Lingua Italiana è stata caratterizzata da un importante evento di rilevanza internazionale: “ Il Moviemov' Italian film Festival” di Manila. L’evento ha riscosso un grande successo di pubblico ed una risonanza sulla stampa oltre ogni aspettativa. Al film festival si sono sommati altri eventi organizzati dall’Ambasciata sul tema dell’Unità d’Italia.

CINEMA E SPETTACOLI

Il “Moviemov - Italian film Festival” di Manila ha riscosso un reale successo di pubblico ed ha avuto una massiccia diffusione sulla stampa locale e internazionale, risultando l'evento socio-culturale più importante del Paese in quella settimana, e portando un'ondata di italianità nella capitale delle Filippine. Oltre seimila spettatori, richieste di proiezioni aggiuntive e lunghi applausi ai film e agli ospiti italiani. Un “red carpet”' per la serata inaugurale con un cocktail per 800 invitati, cartelloni pubblicitari sulle principali vie commerciali di Manila e un'ampia campagna stampa, radio e internet. Un festival di cinema di caratura realmente internazionale: con attori, produttori, personalità del mondo cinematografico e culturale giunti dall’Italia.
Le proiezioni hanno compreso sedici film, sette di recente produzione e sei classici divisi in due retrospettive - su Bernardo Bertolucci e Dario Argento – e tre film del regista filippino Brillante Mendoza.
Una grande festa in Residenza l'ultimo giorno, insieme a diversi eventi conviviali al termine di ogni giornata di proiezioni, hanno permesso alla delegazione di entrare in contatto con l'ambiente cinematografico filippino, attualmente tra i più dinamici nel Sud Est asiatico.
La manifestazione è stata organizzata grazie al sostegno degli sponsor, sia istituzionali (in particolare il MiBAC e la Provincia di Roma tra gli italiani ed il Film Development Council tra i filippini) che privati (tra cui Gulf Air, Luxottica ed alcune societa' italiane di training per marittimi, la Philippine-Italian Association, i magazzini Rustan's) oltre al lavoro di coordinamento della lettrice Prof.ssa Emanuela Adesini. (9 - 13 novembre)

ALTRE INIZIATIVE E COLLABORAZIONI

Celebrazione dei 150 anni dell'Unità d'Italia e del 150° anniversario della nascita di José Rizal, principale eroe nazionale filippino. Il pittore italiano Nino Quartana ha inoltre donato una sua opera, a tecnica mista, dedicate agli ultimi momenti della vita di Rizal. Durante la stessa cerimonia una donna non vedente ha letto a voce alta la placca in Braille con la poesia di Rizal, seguita dalla lettura di celebri poesie italiane sul tema della libertà. Sullo stesso tema, le canzoni, tra cui il “Va pensiero” di G. Verdi e “La libertà'' di G. Gaber, intonate da un coro.

Presso la University of the Philippines sulla fiancata di alcuni jeepneys (piccoli bus costruiti riutilizzando lamiere di auto rottamate e vecchi motori americani) sono stati affissi grandi poster di “Buon Compleanno Italia”, mentre all'interno, per tutto il giorno, 35 studenti dei corsi di italiano hanno recitato ad alta voce 28 poesie di nostri autori. Appesi ai corrimano interni ai jeepnes c'erano ventottomila segnalibri con la versione italiana ed inglese delle poesie lette, insieme ad una foto e una minibiografia dell'autore che i circa mille studenti, trasportati nel corso della giornata, hanno potuto portar via come personale souvenir.

“Le genti del bel Paese, là dove il si suona”, una mostra in 36 pannelli sulla genesi e l'evoluzione dell'idioma nazionale dalle sue origini fino ad oggi, allestita presso il Dipartimento di lingue Europee dell'Università' delle Filippine. L'esposizione, ideata e realizzata dalla Prof.ssa Adesini e dai suoi allievi di italiano, e' stata visitata da circa tremila studenti, che si sono anche divertiti cercando di leggere a voce alta alcuni proverbi regionali italiani. (15-18 Novembre)


1321
 Valuta questo sito