Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

I diritti umani

 

I diritti umani

Il ministro Angelino Alfano sulla SiriaIl Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano: "Credevamo di aver visto tutto nella crisi siriana: eccidi, armi chimiche e gravissime violazioni di diritti umani. Ma le terribili...
Alfano: “L’Italia attribuisce massima priorità alla lotta contro ogni forma di violenza e discriminazione nei confronti delle donneLa Giornata internazionale sulla tolleranza zero verso le mutilazioni genitali femminili rappresenta un’importante occasione di riflessione sulla lotta per l’eradicazione di tali pratiche e sul più ampio tema...
NOTA DI ACCREDITAMENTO STAMPA: Conferenza Nazionale Cooperazione allo Sviluppo (Auditorium Parco della Musica, 24-25 gennaio 2018)Il 24 e 25 gennaio avrà luogo all’ Auditorium, Parco della Musica di Roma, nella Sala Santa Cecilia, la Conferenza Nazionale della Cooperazione allo Sviluppo,  dal titolo  “Novità e futuro: Il mondo...
Alfano: “Italia in prima linea per la tutela dei diritti umani nel mondo”Giornata mondiale dei diritti umani Alfano: “Italia in prima linea per la tutela dei diritti umani nel mondo” “L'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite rimane un punto di riferimento...
ultimi aggiornamenti

Tutela e promozione dei diritti umani

La tutela e la promozione dei diritti umani e delle libertà fondamentali, oltre a riflettere i principi dell’ordinamento italiano, rappresentano elementi chiave  per assicurare   la pace e la sicurezza sul piano internazionale.

L’Italia conduce un’azione convinta a livello internazionale in favore della protezione e promozione dei diritti umani nel mondo, attraverso iniziative di carattere bilaterale e multilaterale, a livello globale e regionale, volte a rafforzare gli standard di riferimento comuni nel campo dei diritti umani e i meccanismi di verifica del loro rispetto e applicazione. L'impegno dell'Italia è ispirato ad una linea di dialogo inclusiva, rispettosa delle diversità e fondata sul principio dell'universalità, indivisibilità e interdipendenza dei diritti umani.

L’azione del Governo e delle Istituzioni italiane avviene in sinergia con le espressioni della società civile del nostro Paese e, in particolare, con le ONG e le associazioni attive in questi settori a livello nazionale e internazionale.

 

 


145
 Valuta questo sito