Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

STABILIZZAZIONE

 

STABILIZZAZIONE

iad6

 

La stabilizzazione dell’Iraq e della Siria sono passi fondamentali per sconfiggere il Daesh: e’ indispensabile garantire la sicurezza e la stabilizzazione e promuovere attività di ricostruzione in tutte le aree liberate.

L’Italia è un partner chiave della Coalizione Globale nell’ambito dell’addestramento delle forze di polizia irachene in quelle aree, e del controllo aereo del territorio iracheno assicurato dall’Aeronautica Italiana, che fornisce il controllo aereo diurno e notturno nonché il riconoscimento di hot spots, al fine di monitorare l'insorgere di rischi potenziali e attivare le forze di sicurezza irachene, affinchè intervengano tempestivamente laddove la situazione lo richieda.

Il nostro contributo è fondamentale per ripristinare la sicurezza e lo stato di diritto in tutta l’area, oggetto di una grave minaccia dei combattenti del Daesh e dei loro affiliati. La stabilizzazione del territorio è una priorità perche' sia  consentito il ritorno in sicurezza dei rifugiati alle loro case.

In un paese grande come l’Iraq, dove il movimento e' fortemente limitato, la cooperazione con le forze straniere risulta essere la migliore opzione di deterrenza nei confronti di altri attacchi terroristici. L’Italia continuerà a sostenere le forze dei partner locali per stabilizzare e proteggere i territori liberati, cooperando con le autorità irachene locali per rendere le loro città sicure e fornire assistenza alle popolazioni locali. 

Nell’ambito delle attività di stabilizzazione, il coordinamento e la promozione di azioni internazionali in Iraq e, ove possibile, in Siria, rappresentano un elemento fondamentale. Pertanto, noi sosteniamo con determinazione gli sforzi compiuti dalla Coalizione Globale per consolidare i risultati fino ad oggi conseguiti e prevenire che il Daesh torni a manifestarsi nelle zone liberate.

L’obiettivo a lungo termine consiste nel sostenere il Governo iracheno nel cammino verso la stabilità e la sicurezza, agevolando il rientro di civili sfollati e promuovendo condizioni favorevoli per il processo di riconciliazione.


26747
 Valuta questo sito