Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

20 giugno - La Farnesina celebra la Giornata Mondiale dei Rifugiati

Data:

20/06/2016


20 giugno - La Farnesina celebra la Giornata Mondiale dei Rifugiati

L’umanità che mostreremo nell’accogliere i profughi disperati, l’intelligenza con cui affronteremo i fenomeni migratori, la fermezza con cui combatteremo i trafficanti di essere umani saranno il modo con il quale mostreremo al mondo la qualità della vita democratica.
(Sergio Mattarella)

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale celebra la Giornata Mondiale dei Rifugiati e l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR). Da quest’anno, l’Italia è tornata fra i principali contributori dell’Organizzazione, della quale ha assunto la guida l’Alto Commissario italiano Filippo Grandi.

Siamo il secondo Paese in Europa per richieste d’asilo; il sistema italiano prevede che ogni singola richiesta di protezione internazionale venga valutata con un attento scrutinio caso per caso; nel Mediterraneo, oltre la metà dei rifugiati salvati dalle acque viene soccorso da imbarcazioni italiane.

La nostra è una grande tradizione umanitaria, motivo d’orgoglio per l’Italia in tutti i fori internazionali.


22979
 Valuta questo sito