Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

ITALIA-EGITTO: Vertice Roma. Via al partenariato strategico

Data:

04/06/2008


ITALIA-EGITTO: Vertice Roma. Via al partenariato strategico

La vocazione mediterranea dell’Italia e il tradizionale ruolo di mediazione dell’Egitto nel panorama mediorientale convergono in un ‘’Partenariato Strategico Rafforzato’’, che oltre alla valenza bilaterale, avra’ un impatto sul potenziamento dei rapporti tra sponda Nord e sponda Sud del Mediterraneo. E’ questo uno dei principali obiettivi raggiunti dal vertice intergovernativo tra Italia ed Egitto, svoltosi oggi a Villa Madama a Roma, cui hanno partecipato il Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ed il Presidente egiziano Hosni Mubarak, nonché cinque Ministri da parte italiana e sei da parte egiziana, tra i quali i Ministri degli  Esteri Franco Frattini e Ahmed Abul Gheit.

 Il Memorandum d'Intesa per l’Istituzione del ‘’Partenariato Strategico Rafforzato’’, firmato oggi dai Ministri degli esteri dei due Paesi, sostituisce, ampliandolo,  il vigente Memorandum d’Intesa sulle consultazioni fra Italia ed Egitto firmato il 9 settembre 1998, prevedendo la tenuta di Vertici bilaterali a cadenza annuale e mantenendo le consultazioni annuali a livello di Ministri degli Esteri e di Direttori Generali. Viene così creato "un meccanismo potenziato, al fine di stringere ulteriormente i legami bilaterali e di sviluppare nuove opportunità, concentrando gli sforzi in particolare su questioni di interesse comune e promuovendo la cooperazione sociale, economica e culturale".

I Ministri Frattini e Gheit hanno firmato anche una Dichiarazione congiunta sull’istituzione di un’Università’ italo - egiziana. La dichiarazione impegna le parti a giungere al più presto ad uno specifico accordo intergovernativo istitutivo dell’Ateneo. Dichiarazione congiunta anche sulla proclamazione dell’anno 2009 quale anno italo - egiziano della scienza e della tecnologia  che prevede l’organizzazione di manifestazioni relative ai due settori.

Nel corso del Vertice sono stati inoltre firmati, dai rispettivi Ministri competenti, i seguenti accordi: un Memorandum sulla Cooperazione nell’Industria della pesca e del settore marittimo, volto a sviluppare iniziative congiunte relative alle attività di pesca, trasformazione e commercializzazione di prodotti ittici; un Accordo sul restauro del Museo Egizio "Midan Tahrir" del Cairo, con il quale viene affidata all'Italia la fase esecutiva del progetto per la realizzazione del masterplan per la riqualificazione e l’ammodernamento del Museo; un Memorandum nel settore della protezione e la restituzione dei beni  culturali, attraverso il quale viene avviata una cooperazione bilaterale finalizzata all’applicazione di misure preventive, repressive e di contrasto all’illecita importazione, esportazione e trasferimento di proprieta’ di beni culturali.


Luogo:

Rome

7944
 Valuta questo sito