Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Visita del Ministro Frattini in M.O. : martedì colloqui in Israele, mercoledì nei territori palestinesi

Data:

07/07/2008


Visita del Ministro Frattini in M.O. : martedì colloqui in Israele, mercoledì nei territori palestinesi
L’Italia è fortemente impegnata per il rilancio del processo di pace in Medio Oriente, e ritiene che debbano essere colte fino in fondo le opportunità aperte dalla Conferenza di Annapolis, in una fase delicata in cui il dialogo è esposto al rischio delle persistenti minacce terroristiche e risente delle tensioni regionali.
In questa prospettiva, il Ministro degli Affari Esteri Franco Frattini parte oggi pomeriggio per la regione, dove avrà colloqui martedì in Israele e mercoledì nei Territori Palestinesi.
Segnali positivi vengono dai negoziati in corso su vari fronti: il Ministro Frattini ne parlerà martedì con il presidente israeliano Shimon Peres, il Primo ministro Olmert, il Ministro degli esteri Tzipi Livni. Il ruolo dell’Italia nel contesto mediorientale e’ ampiamente riconosciuto ed apprezzato da tutti gli attori regionali. Israele auspica una maggiore intesa politica con il nostro Paese: un ‘’dialogo strategico’’  che dia sistematicità al dialogo politico bilaterale. Un tema, questo, che sarà  al centro dei colloqui di Frattini con le Autorità israeliane, con le quali verrà approfondito in particolare l’andamento del dialogo con i palestinesi. Avranno rilevanza centrale nei colloqui anche  i principali temi di attualità nell’ area, fra cui la questione nucleare iraniana.
Il giorno successivo, mercoledì, il Ministro Frattini si sposterà a Ramallah in Cisgiordania, dove incontrerà il primo ministro palestinese Salam Fayyad. I due interlocutori si soffermeranno sull’ impegno della comunità internazionale e dell’Italia a favore della rivitalizzazione del tessuto socio-economico nei Territori e sul versante della sicurezza, anche alla luce dei risultati della Conferenza di Berlino dello scorso 24 giugno. Al riguardo, il Ministro Frattini ha sottolineato di recente che per la Palestina e’ necessario ‘’un piano di rilancio dell’economia’’, un  vero e proprio “piano Marshall, secondo il concetto espresso già da tempo dal Presidente Berlusconi’’

Luogo:

Rome

8036
 Valuta questo sito