Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

La cultura come eccellenza da esportare. L'Italia ospite d'onore alla più importante fiera del libro dell'America Latina.

Data:

09/07/2008


La cultura come eccellenza da esportare. L'Italia ospite d'onore alla più importante fiera del libro dell'America Latina.

Dal 29 novembre al 7 dicembre 2008 l’Italia sarà il paese ospite d’onore alla 21ª edizione della Fiera Internazionale del Libro di Guadalajara in Messico, principale appuntamento culturale dell’America Latina e più importante evento editoriale in lingua spagnola: una straordinaria opportunità per presentare in nove giorni al vasto pubblico di questo appuntamento internazionale il volto più emblematico  del nostro Paese, quello culturale, una eccellenza da esportare che sottende e consolida costantemente i rapporti internazionali dell’Italia. Dall’editoria all’arte, dallo spettacolo all’architettura, dal design all’enogastronomia, la partecipazione italiana mescolerà linguaggi e contenuti in un abbraccio ampio del “made in Italy” e della italianidad - di cui l’America Latina è ampiamente intrisa - da rappresentare in maniera qualificata, festosa e aggiornata, a partire dal libro, come veicolo fondamentale di promozione. La partecipazione  italiana è promossa dal Ministero degli Affari Esteri, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dal Ministero del Commercio Internazionale e dall’Istituto nazionale per il Commercio Estero, d’intesa con l’AIE-Associazione Italiana Editori.

L’Italia Ospite d’onore alla Fiera del libro di Guadalajara avrà come fulcro un vasto padiglione espositivo di 1500 mq finanziato dal Ministero per il Commercio Internazionale, progettato dall’ICE e caratterizzato da una grande libreria centrale con circa 3000 titoli di autori italiani e che fungerà da vetrina delle eccellenze culturali nazionali.
Il Padiglione Italia, in un apposito Caffè letterario, sarà anche la sede principale degli eventi legati al libro cha saranno il cuore di un articolato programma culturale: spettacoli teatrali, concerti, mostre, rassegne cinematografiche ed incontri accademici che invaderanno la città nelle sue sedi più importanti. La “festa italiana” a Guadalajara sarà animata da più di cento autorevoli esponenti delle nostre arti: autori, intellettuali e artisti italiani tra i più rappresentativi per ambiti, generi e generazioni, all’insegna dell’incontro con la cultura di lingua spagnola del continente Sudamericano.

Il Ministero degli Affari Esteri, che curerà la realizzazione delle più importanti mostre che arricchiranno il programma italiano, ha il coordinamento operativo dell’intera operazione.


Luogo:

Rome

8048
 Valuta questo sito