Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Il Ministro Frattini partecipa all'incontro del Presidente del Consiglio Berlusconi con il Primo Ministro montenegrino Djukanovic

Data:

17/07/2008


Il Ministro Frattini partecipa all'incontro del Presidente del Consiglio Berlusconi con il Primo Ministro montenegrino Djukanovic

Il Ministro degli Affari Esteri Franco Frattini partecipa oggi all’incontro del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi con il Primo Ministro montenegrino Milo Djukanovic nella sua prima visita  in Italia dopo l’indipendenza del Montenegro, avvenuta nel giugno 2006.

L’incontro si colloca in una fase di rilancio delle relazioni bilaterali tra Italia e Montenegro, e mira ad  intensificare la collaborazione in tema di giustizia e affari interni, nonché ad accrescere i rapporti  economico-commerciali.
Il primo è un tema in cui esiste un intenso dialogo tra i due Paesi: nel luglio del 2007 è stato sottoscritto un accordo di cooperazione per la lotta alla criminalita’ in base al quale e’ stato di recente costituito presso l’Ambasciata d’Italia a Podgorica un nucleo operativo del Ministero dell’Interno per il collegamento con le Autorita’ locali. Inoltre e’ in corso un negoziato  per un’intesa di collaborazione bilaterale in materia di giustizia penale che prevede, fra l’altro, lo scambio di informazioni, la costituzione di squadre investigative comuni e l’esecuzione di provvedimenti restrittivi della liberta’ personale.

Nell’ambito del consolidamento dei rapporti econonomici-commerciali i settori maggiormente interessati riguardano l’energia, il turismo, le infrastrutture e le privatizzazioni.  Una missione di operatori economici montenegrini guidata dal Ministro per lo sviluppo economico sara’ a Roma il 21 luglio prossimo, mentre e’ in programma in Montenegro, in autunno, un evento promozionale nell’ambito dei rapporti bilaterali economico-commerciali tra i due Paesi.

Il Montenegro persegue con determinazione l’obiettivo dell’ingresso nell’Ue: entro la fine dell’anno intende presentare la propria candidatura per l’adesione ed in questo percorso  Podgorica  incontra il pieno sostegno dell’Italia.


Luogo:

Rome

8065
 Valuta questo sito