Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Visita a Washington del Ministro Frattini

Data:

28/07/2008


Visita a Washington del Ministro Frattini

I prossimi colloqui che il Ministro Frattini avrà il 29 luglio a Washington su invito del Segretario di Stato degli Stati Uniti Condoleezza Rice si inseriscono nella tradizione di intensi contatti politici bilaterali che da sempre caratterizza le relazioni tra Italia e Stati Uniti e la cui continuità è importante anche in vista del futuro cambio di Amministrazione. L’incontro segue quello avuto dal Ministro Frattini col Segretario di Stato Rice il 29 maggio a Stoccolma, a margine dell’Iraq Compact Annual Review Conference, a Parigi il 12 giugno in occasione della Conferenza sull’Afghanistan, nonché i colloqui che il Presidente Bush ha avuto a Roma lo stesso giorno con il Presidente della Repubblica ed il Presidente del Consiglio.

I colloqui saranno incentrati sulle principali questioni politiche internazionali del momento, tra cui spicca il tema del programma  nucleare iraniano; le missioni di pace che vedono impegnate le nostre Forze Armate in Afghanistan, Kossovo, Iraq e Libano. Saranno anche affrontate le principali problematiche africane come l’impegno della Comunità internazionale in Ciad e Darfur e il problema dello scenario politico interno in Zimbabwe.

L’incontro del Ministro Frattini con il Segretario di Stato Rice consentirà inoltre di fare il punto su quelle questioni su cui il Consiglio di Sicurezza sarà verosimilmente chiamato a pronunciarsi per i restanti mesi – da qui a dicembre – della presenza italiana; una consultazione essenziale anche ai fini del coordinamento delle rispettive posizioni nazionali.


Luogo:

Rome

8087
 Valuta questo sito