Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Il Ministro Frattini partecipa alla riunione straordinaria dei Ministri degli esteri della NATO

Data:

18/08/2008


Il Ministro Frattini partecipa alla riunione straordinaria dei Ministri degli esteri della NATO
Il Ministro Frattini partecipa domani alla riunione straordinaria dei Ministri degli esteri della NATO, durante la quale si farà il punto sull’ evoluzione della crisi in Georgia.
Alla luce dell’ intensa attività diplomatica condotta per tutta la durata della crisi dal Presidente Berlusconi e dal Ministro Frattini,, in stretto coordinamento con le iniziative assunte dalla Presidenza francese dell'Unione Europea ed in costante consultazione con i principali partner ed alleati, si è delineata una posizione italiana volta a contenere le conseguenze della crisi ed a promuoverne la soluzione.
In particolare, il forte auspicio italiano è che, al meritorio sforzo dell’ UE e dell’OSCE per arrivare all’Accordo fra le parti, faccia ora seguito l’unitarietà di intenti in sede NATO per continuare a perseguire la costruzione di un quadro comune di sicurezza euro-atlantica, che deve rimanere obiettivo strategico di fondo dell’ Alleanza.
Dal punto di vista italiano, la complessità della crisi e le sue drammatiche conseguenze sui civili dimostrano la perdurante validità della Dichiarazione Finale del Vertice di Bucarest: della sua impostazione, dei principi cui si ispira e degli obiettivi che indica. 
L’Italia annette allo stesso tempo grande importanza allo sforzo umanitario a favore di tutte le vittime del conflitto, cui la Cooperazione Italiana sta contribuendo con numerose iniziative.

Luogo:

Rome

8151
 Valuta questo sito