Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

L’obelisco di Axum inaugurato dal Sottosegretario Alfredo Mantica

Data:

05/09/2008


L’obelisco di Axum inaugurato dal Sottosegretario Alfredo Mantica

Il celebre obelisco di Axum, ricollocato nell'antica citta' del nord dell'Etiopia, e' stato ufficialmente inaugurato oggi nel corso di una cerimonia solenne alla presenza del capo dello Stato Girma Wolde Giorgis, del primo ministro Meles Zenawi, di una  delegazione italiana guidata dal Sottosegretario agli Affari Esteri Alfredo Mantica e di una rappresentanza dell'Unesco.

Nel corso della cerimonia e’ stata ribadita l'amicizia tra l'Italia e l'Etiopia e il Sottosegretario Mantica ha tagliato il nastro facendo cadere le due grandi bandiere – quella italiana e quella etiopica – che ricoprivano l'obelisco alto 24 metri e pesante quasi 160 tonnellate.
  
L’obelisco e’ stato ricollocato accanto alla stele gemella nella regione del Tigre', ai piedi dei monti di Adua e cuore dell’identita’ storica, politica e religiosa del Paese.
La stele, in pietra basaltica, fu rinvenuta da soldati italiani nel ’35,  a terra, divisa in cinque pezzi e probabilmente abbattuta da un terremoto. Dopo due anni fu spedita dalla ditta Gondrand in italia dal porto di Massaua e collocata davanti al Circo Massimo e a quella che oggi e’ la sede della FAO.


Luogo:

Sanremo

8186
 Valuta questo sito