Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Inaugurazione Casa Italia Paralimpica presso l'Ambasciata d'Italia a Pechino

Data:

09/09/2008


Inaugurazione Casa Italia Paralimpica presso l'Ambasciata d'Italia a Pechino

Il 5 settembre, alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia a Pechino, Riccardo Sessa, del Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli, e del Capo Missione della Squadra Italiana, Marco Giunio De Sanctis, e’ stata inaugurata Casa Italia Paralimpica. Ubicata nelle strutture del compound diplomatico, la sede sarà aperta fino al 16 settembre a conclusione dei Giochi Paralimpici e sarà luogo di ritrovo e di incontro per la delegazione, gli atleti italiani e i loro ospiti. Con il sostegno del Ministero degli Affari Esteri, l’Ambasciatore Sessa ha messo a disposizione del Comitato Italiano Paralimpico parte delle strutture dell’Ambasciata per questa iniziativa, attorno alla quale si sono raggruppati significativi sponsor pubblici e privati tra i quali il Ministero dell’Ambiente, del Territorio e del Mare ed il gruppo assicurativo Generali. Nella scelta degli sponsor e dei partner pubblici e privati si e’ privilegiata la continuità e la coerenza con la loro azione in Cina in modo che, terminate le Paralimpiadi, Casa Italia Paralimpica serva anche da volano per gli interessi in Cina dei sostenitori del progetto.

“Un angolo d’Italia che offrirà tutta l’ospitalità di cui andiamo fieri - ha commentato l’Ambasciatore Sessa. “Speriamo di festeggiare in questa sede tante medaglie azzurre, così come accaduto con le Olimpiadi”. 


Luogo:

Rome

8191
 Valuta questo sito