Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Primo Vertice intergovernativo Italia-Romania

Data:

09/10/2008


Primo Vertice intergovernativo Italia-Romania

Il Ministro degli Esteri Franco Frattini partecipa oggi al primo Vertice italo-romeno, che si tiene a Villa Madama.

L’organizzazione del Vertice rappresenta una conferma della volontà di entrambi i Paesi di valorizzare i molteplici aspetti del rapporto bilaterale, alla luce anche dei lavori del Foro economico sulle “nuove opportunità nelle relazioni italo-romene”, organizzato ieri dall’Associazione delle imprese italiane in Romania (Unimpresa), a cui hanno partecipato il Sottosegretario Mantica, il Ministro dello Sviluppo economico, Scajola, ed il Sottosegretario Urso assieme ai loro omologhi romeni.

Obiettivo del Vertice è quello di favorire un decisivo salto di qualità dei rapporti economico-commerciali (l’Italia è il secondo partner con un interscambio di oltre 11 miliardi di euro ed oltre 24.000 imprese operanti in Romania), in particolare nei settori dell’energia, delle infrastrutture, delle nuove tecnologie e dell’innovazione.
I colloqui consentiranno altresì di confermare l’importanza di una stretta collaborazione tra i due Paesi in materia di sicurezza e giustizia, così come nell’ambito delle relazioni culturali e scientifiche, che beneficiano di un nuovo Accordo firmato nel 2003 ed entrato in vigore nel marzo del 2006.

Nel corso del Vertice verrà inoltre effettuata una disamina dei principali temi d’attualità comunitaria – con particolare riguardo al Trattato di Lisbona, la PAC e le tematiche relative all’allargamento – ed internazionale.  Al termine della riunione plenaria è prevista la firma da parte dei Ministri degli Esteri di una Dichiarazione Congiunta che faccia stato degli esiti dei colloqui e dei seguiti operativi concordati nei diversi settori.


Luogo:

Rome

8274
 Valuta questo sito