Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Il Ministro Frattini al Foro di Dialogo Italia-Spagna (10-11 ottobre 2008)

Data:

09/10/2008


Il Ministro Frattini al Foro di Dialogo Italia-Spagna (10-11 ottobre 2008)

Il Ministro degli Affari Esteri Franco Frattini ed il suo omologo spagnolo Miguel Ángel Moratinos  interverranno ai lavori del 9° Foro di dialogo Italia-Spagna.

L’appuntamento riunisce esponenti della società civile in un incontro annuale che si celebra a partire dal 1999 alternativamente nei due Paesi sotto l’egida dei rispettivi Ministeri degli Affari Esteri. Dopo i colloqui di Genova, Barcellona, Roma, Valencia, Milano, Jaén-Granada, Verona e Toledo, la 9a edizione si terrà a Pisa, presso la Scuola Superiore Sant’Anna, il 10 e l’11 ottobre 2008.

Il Foro è organizzato, da parte italiana, dall’AREL, Agenzia di Ricerche e Legislazione, e da parte spagnola, dalla Fondazione CIDOB di Barcellona. Dal 2001, Enrico Letta, segretario generale dell’AREL e Narcís Serra, presidente della Fondazione CIDOB, sono presidenti rispettivamente della sezione italiana e della sezione spagnola del Foro.

Questa 9a edizione ha lo scopo di consolidare l’idea del Foro inteso come uno spazio di lavoro permanente il cui obiettivo è quello di conseguire un alto livello di dialogo e analisi, nonché una maggiore incisività nell’elaborazione di conclusioni e proposte concrete, interessanti per lo stesso Foro oltreché per i rispettivi governi e parlamenti.

Tra gli argomenti in agenda: l’immigrazione, con i suoi aspetti economici e culturali;     
le dipendenze energetiche e la sostenibilità ambientale; il Mediterraneo come sviluppo delle reti per nuovi rapporti economici
 
Nel corso dei lavori, infine,  avrà luogo la premiazione dei due vincitori della prima edizione del Premio Foro di dialogo Italia-Spagna, destinato ai due migliori studi di scienze sociali, a carattere comparativo, su temi inerenti le relazioni bilaterali tra i due Paesi.


Luogo:

Rome

8278
 Valuta questo sito