Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Afghanistan: cooperazione, attrezzature agricole alla popolazione rurale di Herat

Data:

11/11/2008


Afghanistan: cooperazione, attrezzature agricole alla popolazione rurale di Herat
Trecento famiglie della popolazione rurale  che vivono in 20 villaggi nei Distretti di Injil e Karouch, nella Provincia di Herat, hanno ricevuto , l’11 novembre , dalla cooperazione italiana del Ministero degli Affari esteri, l’ultima parte del ‘’pacchetto’’ di attrezzature agricole, concimi, sementi, serre, bestiame e foraggio, avviata lo scorso ottobre. La distribuzione e’ stata predisposta dall’Ong Intersos, nell’ambito dell’iniziativa di emergenza a ‘’sostegno alle fasce piu’ vulnerabili della popolazione rurale afgana attraverso la realizzazione di attivita’ generatrici di reddito e auto-sostentamento alimentare’’, finanziata dal Ministero degli Affari Esteri.
L’iniziativa ha l’obiettivo di incrementare l’accesso a prodotti alimentari, attraverso l’allevamento e la realizzazione di orti familiari. In particolare queste ultime attivita’ permetteranno alle comunitá rurali di aumentare la quantitá di vitamine e proteine disponibili, utili al fabbisogno giornaliero, e permetterá loro di ottenere ulteriori benefici nel tempo attraverso l’introduzione di tecniche appropriate di trasformazione e conservazione degli alimenti. Inoltre grazie a training formativi legati alle attivitá agropastorali, le 300 famiglie, beneficiarie del progetto, potranno incrementare il reddito familiare, attraverso la riduzione del bilancio destinato all’alimentazione e nel tempo potranno creare i presupposti per l’avvio di piccole produzioni agro-casearie da vendere sul mercato locale.
Il Dipartimento di Agricoltura della Provincia di Herat, ha espresso riconoscenza ed apprezzamento per l’azione intrapresa dal Governo Italiano dichiarando che la popolazione ha accolto con entusiasmo e profonda gratitudine l’iniziativa.

Luogo:

Rome

8375
 Valuta questo sito