Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Scienziati e ricercatori italiani dell’Ovest degli Stati Uniti a convegno. Un’iniziativa del Consolato Generale d’Italia a Los Angeles

Data:

26/11/2008


Scienziati e ricercatori italiani dell’Ovest degli Stati Uniti a convegno. Un’iniziativa del Consolato Generale d’Italia a Los Angeles

Riunire gli scienziati e ricercatori italiani  per favorire un aggiornamento sulle ricerche e sugli studi condotti nei diversi settori nonché una sempre maggiore conoscenza e un continuo scambio di informazioni: con questo obiettivo, indicato dal Console Generale Cons. Nicola Faganello il Consolatole d’Italia a Los Angeles in collaborazione con l’Issnaf (‘’Italian Scientists and Scholars North American Foundation’’) ha organizzato lo scorso 21 novembre presso l’Istituto italiano di cultura di Los Angeles il settimo incontro degli scienziati e dei ricercatori italiani dell’Ovest degli Stati Uniti. L’argomento ha riguardato ‘"I recenti contributi di scienziati italiani di Medicina e Scienze Biologiche".

Il presidente dell’Issnaf, Vito Campese, direttore del dipartimento di nefrologia e ipertensione della scuola di medicina dell’University of Southerm California, dopo aver illustrato le finalità dell’Istituto, si e’ soffermato sul tema della riforma del sistema universitario e di ricerca italiano in particolar modo sul ruolo che gli scienziati e ricercatori italiani presenti negli Stati Uniti e le associazioni possono svolgere nel processo di riforma.

Oltre settanta i partecipanti al convegno tra i quali molti giovani ricercatori e medici italiani che operano in prestigiose istituzioni ospedaliere locali, quali il Cedar Sinai e City of Hope.

Nel prossimo anno il convegno si svolgerà a San Francisco mentre il Consolato Generale intende organizzare altre analoghe iniziative a livello locale, come a San Diego.


Luogo:

Rome

8406
 Valuta questo sito